Culture

Tweet veri [e divertenti] per mettere fine a una relazione

07.11.2018 | By ELENA LONGARI

No, non baserò questo articolo su ‘come lasciare una persona in modo carino’ sulla mia esperienza personale, perché se lo facessi le cose potrebbero solo andare in due modi.

Uno, potrei fingere di rompere col mio partner e aspettare la sua reazione; questo potrebbe portare ad una totale delusione in realtà, sono sicura che andrebbe più o meno così:

Io: ‘Amore, così non va avanti’

Lui: ‘Hai di nuovo incastrato la macchina nel box?’

Oppure:

Io: ‘E’ finita’

Lui: ——-

Perché non risponde mai al telefono o ai miei messaggi, sebbene le sue chat di gruppo siano piene delle sue battute.

 

Due, potrei raccontarvi tutto di quella volta che sono stata lasciata male e farvi sentire terribilmente dispiaciuti per me perché mi ero presa una cotta e speravo nell’amore eterno con un ragazzo che viveva su una tavola da surf.  

Invece, ho fatto un salto indietro nel tempo e ho pensato alle relazioni precedenti e alle storie che ho sentito da amici e parenti. E, naturalmente, ho trovato tutte quelle  cose indicibili, le più divertenti che voi gente dell’Internet, avete condiviso con il resto del mondo sul tema ‘come rompere con qualcuno in modo carino’, peccato che in realtà si tratti di cose carine come un calcio “dove non splende il sole.  

Come mettere fine a una relazione: #sincerità

Nella mia esperienza personale, a volte lasciare qualcuno è una necessità impellente. O siete stufi fino al punto che anche solo sentire il suo respiro vi fa venire i nervi, o il modo in cui mastica, e una serie di cose che nessuno dai sentimenti anche solo lontanamente positivi per quella persona potrebbe notare.  Oppure, avete trovato un’altra persona e avete bisogno di una via d’uscita rapida. In questo caso, essere sinceri è il modo migliore per lasciare una persona, se come modo migliore intendiamo il modo che causa meno dolore a entrambi.  

Come mettere fine a una relazione: #passive aggressive

Sì, sei una grande (stronza). Se sapete come lasciare qualcuno come questa ragazza, avete le palle quadrate. Non solo perché è ovvio che ha dovuto trovare il modo di lasciare la persona che amava, ma anche perché ha detto la dura verità, in modo subdolo e pacato.

Una delle ragioni alla base di una rottura in modo passivo aggressivo potrebbe anche essere il ‘piano segreto’ per testare il terreno e capire se dall’altra parte c’è un idiota che potrebbe non essere nemmeno consapevole del dolore che vi ha fatto passare con la sua indifferenza. Il mio consiglio è, se sei una ragazza, non fare mai troppe domande a un ragazzo: finirai per annoiarlo e farai la figura della lagna. Inoltre, troppe domande implicano troppe risposte non proprio soddisfacenti. Se sei un ragazzo, beh, sai che le ragazze prendono tutto nel modo sbagliato, quindi stai alla larga del tutto dall’atteggiamento passivo aggressivo.

Come mettere fine a una relazione: #losbadato

A volte forse dovreste cercare il modo per non rompere con qualcuno perché – specialmente voi ragazzi – avete questa capacità innata di mandare tutto in vacca, a volte anche solo con una parola. O, in questo caso, con una battuta che sarebbe meglio riservare alle chat di gruppo.  

Come mettere fine a una relazione: #nonsprecatefiato

A volte mettere fine a una relazione può essere una missione difficile da portare a termine, non perché lui o lei sia troppo stupido/a per capire le tue intenzioni, ma per il suo istinto di sopravvivenza e di autodifesa che lo/a rende così cieco/a. In questo caso, non dovete nemmeno esplicitare le ragioni per cui state rompendo, non vi biasimeremmo se semplicemente spariste nel nulla.  

Come mettere fine a una relazione, anche se non volete: #autosabotaggio

Sì, probabilmente dovremmo scrivere un articolo solo su questo. Perché tutti sappiamo che è più doloroso venir scaricati che non sapere come rompere con qualcuno in modo carino. Questa ragazza però…!

Ora, se non sapete bene perché siete finiti su questa pagina, ecco alcuni dei motivi più comuni per rompere con qualcuno. Il tradimento è sempre al primo posto. In bocca al lupo!