Musica

Tutto quello che c’è da sapere sui Die Antwoord

17.09.2018

Avete mai sentito parlare dei Die Antwoord? Se non li avete mai sentiti, allora non vediamo l’ora di parlarvi della natura folle di questo gruppo.

 

Sono la definizione di una di quelle cose che si trovano su internet e da cui non si riesce al distogliere lo sguardo.

A post shared by Die Antwoord (@dieantwoord) on

I Die Antwoord, Afrikaans per “La Risposta”, vengono dal Sudafrica e sono un gruppo musicale hip-hop rave inspired e specializzato nella cultura Zef. Il gruppo è formato da Yolandi Visser, Ninja e DJ Hi-Tek. E’ innegabile che siano un gruppo strambo, come vedrete tra poco guardando i loro video.

Probabilmente vi starete chiedendo, cos’è la cultura Zef?

 

La cultura Zef ha diverse definizioni. Le origini di questo termine risalgono agli ultimi anni ’60 quando identificava un movimento sorto in risposta alla situazione politica in Sudafrica che è seguita all’apartheid. Oggi questo termine viene usato per indicare uno stile estetico “kitsch” e trash.

 

Ecco qui tutto quello che dovete sapere su di loro.

Sono una coppia o no?

Quando il gruppo è nato erano una coppia con una figlia che si chiama Sixteen (ebbene sì, avete letto bene).

A post shared by Die Antwoord (@dieantwoord) on

Qualche anno fa si sono lasciati e Ninja si è risposato, ma sono rimasti migliori amici e continuano a lavorare insieme in modo professionale. Hanno anche ammesso che Sixteen è stata un incidente, ma non un incidente di cui si sono pentiti. Yolandi ha adottato Tokkie, un ragazzino di strada che veniva da un quartiere difficile e da una famiglia povera.

Yolandi and Ninja

I loro nomi veri sono strani tanto quanto i loro nomi d’arte. Il vero nome di Yolandi è Anri Du Toit e Ninja in realtà si chiama Watkin Tudor Jones o semplicemente “Waddy”. Però sappiate che se li chiamate così non si girano.

A post shared by Die Antwoord (@dieantwoord) on

A post shared by Die Antwoord (@dieantwoord) on

Hairstyle

E che dire dei loro capelli? Se li tagliano da soli. Ninja ancora oggi taglia i capelli di Yolandi e a nessun altro è concesso di toccarli.

 

I loro hairstyle cyberpunk sono un elemento cruciale della loro estetica come Die Antwoord. Non è una questione di moda o desiderio di apparire. Sono uno statement del loro orgoglio di outsider; una dichiarazione di chi sono e di cosa rappresentano.

Interscope Records

Nel 2010, Jimmy Iovine, capo dell’etichetta leggendaria Interscope, li ha chiamati per un incontro e li ha scritturati poco tempo dopo. Ma a causa di disaccordi sulla direzione della loro vision, hanno rotto l’accordo. Interscope voleva che collaborassero con artisti come Lady Gaga, Black Eyed Peas, Far East Movement e così via, ma loro non volevano. Interscope ha persino versato 1 milione di dollari ai Die Antwoord, soldi che loro hanno restituito. Non volevano i soldi. Volevano solo poter creare qualcosa in cui credessero.

A post shared by ¥O-LANDI VI$$ER (@prawn_star) on

Chi restituirebbe 1 milione di dollari?

 

I Die Antwoord hanno fondato la loro etichetta, Zef Records, e hanno letteralmente preso ogni opportunità per alzare il dito medio al mainstream.

A post shared by ¥O-LANDI VI$$ER (@prawn_star) on

Il ruolo in Millennium - Uomini che odiano le donne

Nel 2010, David Fincher ha offerto a Visser il ruolo principale nel suo adattamento di Uomini che odiano le donne, ma lei lo ha rifiutato per concentrarsi sulla loro musica. Provate a immaginare come sarebbe il film con lei come protagonista! A prendere il ruolo infine è stata Rooney Mara, attrice e stilista americana.

Quando la moda incontra i Die Antwoord

I Die Antwoord sono stati i frontmen nel 2012 della T by Alexander Wang Spring campaign con il loro nuovo singolo del tempo “Fatty Boom Boom”.

Yolandi, Ninja e Sixteen Jones indossano la S/S 2018 di Maison Margiela per il numero 29 di Purple magazine by Purienne/Kristofski

Yolandi e Ninja hanno fatto un’apparizione alla Paris Fashion Week questo marzo per lo show di Vivienne Westwood dello stilista Andreas Kronthaler. Avevano un posto in prima fila con gli altri cool kids, tra cui Adesuwa Aighewi, Selah Marley, Luka Sabbat, Rose McGowan, Justin Skye, Emma Breschi e Paz De La Huerta.

Non solo sembra che stiano facendo strada nell’industria musicale ma anche nel mondo della moda. Se volete diventare un’icona Zef, lo stile dei Die Antwoord è sicuramente quello da cui prendere ispirazione!

 

Potete ascoltare il consiglio di Yolandi per esempio,

 

È associato a chi trucca le macchine e porta catene d’oro e simili. Zef significa che sei povero, ma sei elegante. Sei povero, ma sei sexy, hai stile.

Chappie Movie

Cantano, ballano, sono modelli, cos’altro? Hanno anche recitato nel film Chappie. Non ci credete? Date un’occhiata al trailer qui sotto.

Le migliori canzoni dei Die Antwoord

Ora che ne sapete di più sul loro background, è ora di conoscere la loro musica. Ecco alcune delle migliori canzoni dei Die Antwoord!

Enter The Ninja

I Fink U Freeky

Fatty Boom Boom

Baby’s On Fire

Alien

Allora? Siete fan dei Die Antwoord adesso?