Style

Trucchi per seguire i trend di make up 2018

02.05.2018

Non abbiamo deliberatamente deciso di ignorare qualsiasi cosa relativa al make up e tenerci alla larga dai consigli per i blush e i correttori per una ragione particolare, ma dal momento che Rihanna ha portato il make up a un altro livello con la sua linea di bellezza per tutti i tipi di carnagione, abbiamo pensato che il make up è un argomento che piace anche a noi. Tra i glow più iridescenti della Bad Girl RiRi,

 

fatevi trasportare da alcune delle tendenze di make up del 2018, anche se non seguite ancora alcun canale tutorial sul contouring.

Un post condiviso da Ellie ? (@elliejellyb3an) in data:

Glass skin dalla Corea

Se cercate la glass skin coreana su Reddit, vedrete subito che questa tendenza di make up piuttosto peculiare esista già da qualche anno, ma il mondo se n’è appena accorto, o forse dopo che Instagram è stato inventato abbiamo iniziato a vedere cose che altrimenti non avremmo mai visto.

 

Ma cos’è la glass skin coreana? Semplicemente il tipo di pelle che vogliamo tutti, la pelle che sembra non abbia pori ed è chiara come il vetro: Ellie Choi è la donna responsabile del vero segreto che sta dietro a questa carnagione stupefacente. Non ci crederete ma la glass skin non ha a che fare col make up, ma con una meticolosa cura della pelle: Ellie rivela infatti che inizia la sua routine di bellezza con una t-zone per finire con la pelle del neonato.

Ecco i suoi consigli principali:

– Ho la PELLE MISTA. Ho provato diverse routine quest’anno e negli ultimi 7 mesi mi sento di dire che questo è il modo migliore per ottenere quella lucentezza senza troppo sforzo! Non metto make up sulla mia pelle la maggior parte dei giorni giorni A MENO CHE non abbia intenzione di fare foto di make up. Naturalmente potete sostituire uno di questi prodotti con un’altra marca che vi piace! Questi sono solo i miei preferiti e li consiglio vivamente. Nulla è stato sponsorizzato, ho comprato e provato tutto da sola! Spero che lo troviate utile e vi divertiate a provarlo! ?

Un post condiviso da Ellie ? (@elliejellyb3an) in data:

Un post condiviso da Glow Recipe (@glowrecipe) in data:

Glow skin

Quindi, dopo avervi detto che la glass skin coreana non è in realtà una novità, possiamo dirvi che con sé porta una cosa piuttosto nuova: trattare bene la pelle. Glow Recipe è un sito di bellezza coreano che ha elevato e tradotto la glass skin a cloudless skin, il che significa semplicemente pelle dall’aspetto sano. In primo piano su Shark Tank i loro consigli e prodotti per la migliore ricetta per una pelle perfetta.

Strobing makeup

Può sembrare molto accattivante e, come una di quelle tendenze di make up che non sono in realtà tendenze, intendiamo quelle in cui alla fine le persone crederanno – come abbiamo detto per le extension dei peli del naso. Se avessimo familiarità con il contouring, una tendenza di make up a cui è impossibile non cedere ma allo stesso modo impossibile nella sua praticità, con lo strobing l’attenzione è focalizzata sull’ highlighting. Ovviamente fare lo shimmery nel modo giusto può essere complicato per alcuni tipi di pelle, quindi assicuratevi di controllare quali prodotti possono adattarsi alla vostra carnagione prima di partire con lo strobing.

Un post condiviso da Dior Makeup (@diormakeup) in data:

Le basi per lo strobing in questi consigli utili:

  1. La pelle deve essere idratata
  2. L’highlighter deve essere usato nei punti che possono catturare la luce come zigomi, tempie, ponte del naso, sotto l’osso sopraccigliare, negli angoli degli occhi e sopra l’arco di cupido.
  3. Se avete la pelle oleosa, optate per un highlighter effetto matt.

Trend di make-up estate 2018:

Make up naturale

Le sfilate Primavera Estate 2018 ci hanno mostrato quello che indossavano le modelle e il modo in cui quei look sono stati completati con quelli che sono stati dichiarati i trend di make up 2018: prima di tutto, il trucco naturale. L’abbiamo già sentito tutti e siamo contenti di contribuire a mantenere questa abitudine: il make up estivo è leggero, fresco e naturale, o almeno, è il risultato finale dovrebbe essere questo.

Un post condiviso da Tonia Calzerano (@toniamakeup) in data:

Ombretti Pantone

Anche se volete qualcosa di leggero, non significa che dovete rinunciare ai colori: rosa, viola e violetto sono perfetti sulle vostre palpebre, purché li abbiniate a colori neutri sulle labbra.

Paintbox labbra luminose

Probabilmente il trucco è quello di optare per labbra altrettanto luminose, specialmente in rosso, arancione o fucsia, mantenendo al minimo i colori per gli occhi. Il consiglio qui è di mescolare rossetti per trovare le sfumature giuste per voi: non solo, i lucida labbra possono irritare la pelle, quindi è meglio mettere prima il rossetto.

Un post condiviso da CHANEL BEAUTY (@chanel.beauty) in data:

Un post condiviso da Huda Kattan (@hudabeauty) in data:

Infine, se proprio non potete rinunciare al contouring

Il modo più semplice per incorniciare il viso con i colori è in realtà con prodotti cremosi, poiché sono più facili da applicare rispetto ai prodotti stick e possono fondersi con la pelle in un modo più naturale.