Film e serie tv

The Haunting of Hill House: orrori di drammi famigliari

04.01.2019

The Haunting of Hill House

Genere: dramma, horror, mistero

Broadcaster: Netflix

Stagioni: 1

Episodi: 10

Creatore:  Mike Flanagan

Cast:  Michiel Huisman, Carla Gugino, Henry Thomas 

Data di uscita: ottobre 2018

Rating: 7/10

The Haunting of Hill House: il trailer

The Haunting of Hill House: la trama

I sette membri della famiglia Crain trascorreranno l’estate insieme in una villa: la ristruttureranno e la venderanno. Era il 1992 e la Hill House aveva causato alla famiglia una perdita tragica dopo aver mostrato fenomeni paranormali. Quasi trent’anni dopo i fratelli della famiglia Crain si riuniranno di nuovo a Hill House e faranno fronte alla schiera di demoni sinistri che si nascondono dentro e intorno alla villa quando la morte torna a far visita.

Tratta dal libro L’incubo di Hill House, un romanzo horror gotico del 1959 dello scrittore americano Shirley Jackson, questa serie TV oscilla il tra presente e flashback, confondendo lo spettatore con diversi fantasmi, costringendolo a riguardare le scene per assicurarsi di non essersene perso nessuno.  

 

Perché dovreste o non dovreste guardare The Haunting of Hill House?

 

Prima di tutto il creatore, Mike Flanagan, è un buon motivo per guardare The Haunting of Hill House: ha lavorato come montatore per il famoso film thriller/horror Il terrore del silenzio (2016) e ha diretto l’intera serie ‘Il gioco di Gerald’, ora disponibile su Netflix.

In secondo luogo, se pensate che questa serie TV horror sia semplicemente una sequenza di scene mirate a farvi venire i brividi lungo la schiena o farvi saltare dal divano, verrete piacevolmente sorpresi da un altro tipo di demoni che la famiglia Crain deve affrontare. L’orrore di doversi confrontare l’un l’altro in seguito al trauma. Il trauma, nella società moderna, viene trattato, eviscerato al punto che chi ne è affetto è in grado di digerirlo e andare avanti con la propria vita. In The Haunting of Hill House il trauma ha causato danni psicologici profondi e semplicemente inspiegabili: il reale diventa irreale, la mente fa vedere fantasmi a tutti i 7 membri della famiglia. Ma ognuno ha un modo diverso di reagire e affrontare i fenomeni paranormali generati dal dolore.

 

In un’era in cui le malattie mentali, a partire dalla depressione, hanno suscitato tanta attenzione creando consapevolezza di modo che le persone che ne vengono colpite possano affrontarle, The Haunting of Hill House è senza dubbio una rappresentazione inquietante e oscura del dramma familiare e del dolore, una rappresentazione che toccherà gran parte degli spettatori.

The Haunting of Hill House è tra le nuove uscite Netflix del 2018 ed è stata definita una serie limitata.