Wellbeing

Stop alle scuse, ecco i migliori attrezzi per una palestra in casa

19.12.2017

Capita a tutti di iscriversi in palestra pieni di entusiasmo, di cominciare ad allenarsi intensamente e poi di cominciare a saltare una sessione, due, tre, fino a rinunciare completamente ad andare in palestra.
Spesso sono gli impegni quotidiani, il lavoro, la stanchezza e persino il brutto tempo a farci perdere di vista l’importanza di una costante attività fisica. La buona notizia è che per prendere la sana abitudine di fare sport almeno due o tre volte alla settimana non serve nemmeno uscire di casa: ci sono infatti degli utili attrezzi per una palestra in casa, per regalarsi tutto il piacere e la comodità dell’home fitness.
Ci sono ovviamente alcuni piccoli accorgimenti da tenere in considerazioni: innanzitutto i macchinari che acquistiamo devono essere sicuri e a norma, adatti alla nostra condizioni fisica e allo spazio che possiamo concedergli in casa: un attrezzo troppo ingombrante, infatti, sarà in breve un impiccio e verrà presto messo da parte o addirittura regalato.
E’ poi importante chiedere consiglio al proprio medico e ad un personal trainer, che spiegherà qual è l’allenamento più adatto per raggiungere l’obiettivo desiderato.

Home fitness: lo stretching per cominciare bene


Ogni buon allenamento, che sia a casa o in palestra, dovrebbe cominciare e finire con una decina di minuti di stretching per allungare e sciogliere la muscolatura. In questo caso ci si può aiutare con un tappetino, una fit ball o delle fasce elastiche, tutti attrezzi per una palestra in casa che possono essere utilizzati anche per il potenziamento muscolare. Vediamoli nel dettaglio:
fit ball: è un attrezzo molto diffuso che viene usato per il riscaldamento, per allenarsi in casa, per tonificare gli addominali e i dorsali e per eseguire alcuni esercizi di pilates. Questa palla elasticizzata è disponibile in diverse misure, da scegliere in base alla propria altezza. L’esercizio più semplice? Sedercisi sopra per una ventina di minuti per lavorare la zona dorsale e dare beneficio ai dischi vertebrali; l’importante è mantenere una corretta postura, senza ingobbirsi.
fascia elastica: questo piccolo attrezzo per allenarsi può dare grandi benefici, soprattutto alla muscolatura delle braccia. Non potete farne a meno!

Palestra in casa: gli attrezzi per l'allenamento aerobico


L’allenamento aerobico è l’ideale per accelerare il metabolismo, migliorare la resistenza e tonificare la muscolatura. Una macchina di cardio training è quindi un acquisto importante per la vostra palestra in casa, con il vantaggio ulteriore di potersi allenare senza uscire di casa anche quando c’è brutto tempo o fa freddo, ascoltando la propria musica preferita e senza perdere tempo per recarsi in palestra. Tapis roulant, cyclette, ellittica e vogatore hanno tutti il vantaggio di farci bruciare calorie senza causare problemi alle articolazioni o rischi di infortuni.
tapis roulant: questo attrezzo per il cardio fitness consente di fare attività fisica in tutta sicurezza, variando anche il proprio tipo di allenamento. Per allenare cuore, gambe e glutei si possono provare vari programmi di camminata e di corsa, in piano oppure in salita, senza affaticare le articolazioni come avviene nel caso della corsa su strada. Per capire qual è il tipo di allenamento più adatto e come effettuarlo correttamente è meglio chiedere consiglio ad un coach e, in ogni caso, sottoporsi ad una visita medica per scongiurare eventuali problemi.
cyclette: pedalare sulla cyclette è il miglior modo di allenarsi a casa, magari davanti alla propria serie tv preferita o leggendo il giornale! Dal momento che permette di allenare polpacci, cosce e glutei senza affaticare le articolazioni, è particolarmente indicata anche per persone anziane o in forte sovrappeso. E’ inoltre un ottimo modo per migliorare l’efficienza cardiaca e per bruciare grassi e calorie.
ellittica: si tratta di un attrezzo che permette di allenare tutto il corpo, comprese braccia e spalle., che devono seguire il ritmo delle gambe. L’unica accortezza da osservare è quella di mantenere una postura corretta per non affaticare la schiena.

vogatore: è forse il miglior attrezzo per una palestra domestica, il più completo in assoluto, in grado di allenare contemporaneamente addominali, schiena, gambe, braccia e pettorali. Allenandosi con il vogatore in maniera regolare si riuscirà a rendere il proprio corpo più forte ed elastico, rinforzando i muscoli della schiena e aiutando a bruciare calorie, senza però affaticare le articolazioni. Per trarne beneficio, però, è necessario assumere una postura corretta durante l’esercizio, che eviti problemi lombari.

Ognuno di questi strumenti permette di migliorare il proprio fisico e di bruciare calorie; il consiglio migliore è quello di scegliere quello più adatto al proprio fisico, al conseguimento dei propri obiettivi e anche, perché no, ai propri gusti personali, meglio ancora dopo aver sentito il parere di un medico. In alcuni casi, poi, questi attrezzi per l’home fitness sono dotati di un monitor che permette di tenere sotto controllo la propria frequenza cardiaca, il tempo di allenamento e le calorie bruciate.

Gli attrezzi per potenziare i muscoli a casa

Una buona palestra domestica non può trascurare l’importanza di alcuni attrezzi per potenziare e allenare la muscolatura in maniera armonica. Niente paura: nella maggior parte dei casi si tratta di strumenti poco ingombranti e poco costosi!
pesi: la scelta dei giusti pesi per allenarsi a casa va fatta in base al peso degli attrezzi e alla statura e al livello di allenamento di chi li deve maneggiare. Si può quindi cominciare con manubri e pesetti per allenare in maniera graduale braccia, spalle e schiena e sviluppare forza ed equilibrio.
kettlebell: si tratta di un attrezzo poco ingombrante che permette di svolgere esercizi per migliorare la resistenza, la tonicità e l’attività cardiovascolare. Ci sono kettlebell di diversi pesi: va scelto il più adatto in base al livello di preparazione di ognuno.
panca multifunzione: tra gli attrezzi per l’home fitness dedicati al potenziamento della muscolatura è forse il più ingombrante, ma anche il più versatile, utilissimo per sviluppare i muscoli di gambe, braccia, addominali, pettorali e dorsali.

attrezzi per allenare gli addominali a casa: tra questi ci sono abdo gain e attrezzi abs, pensati sia per gli uomini che per le donne, per stimolare i muscoli addominali in maniera efficace.
attrezzi home fitness per allenare braccia e pettorali: nella home gym di chi vuole sviluppare correttamente braccia e pettorali non può mancare una barra per trazioni da attaccare ad un muro o ad una porta per potenziare questa muscolatura. Indispensabile anche un bilanciere, forse il più classico degli attrezzi da palestra, che può essere utilizzato anche per allenarsi a casa.

I must have per l'home fitness: le novità

Anche nel campo dell’allenamento a casa ci sono delle novità: tra i nuovi attrezzi irrinunciabili ci sono il foam roller e la fluidball. Il primo è un cilindro cavo che si usa per gli esercizi di tonificazione, ma non solo: serve anche a massaggiare il corpo durante il lavoro ed è in grado di sciogliere e rilassare i muscoli sia prima che dopo l’allenamento. La fluidball, invece, è una sorta di palla medica caratterizzata da un liquido al suo interno che, spostandosi, genera una continua instabilità da gestire nel corso degli esercizi, potenziando forza e agilità. Si può utilizzare per eseguire esercizi classici come squat, affondi e piegamenti.