© SSENSE YouTube channel
Culture

Sneakersporn: più di una fashion addiction secondo la ricerca di Ssense e Pornhub

13.07.2018

La piattaforma di moda indipendente e di lusso Ssense ha fatto una partnership con il sito porno leader nel mondo, Pornhub, per studiare i dati che legano la moda alla pornografia. Dobbiamo aggiungere altro? Continuate a leggere!

 

Se nel 2018 lo streetstyle è lo stile che tendiamo a replicare nel nostro guardaroba, c’è chi ha scoperto che ci sono persone che tendono a farlo anche in camera da letto.

Vi spieghiamo meglio.

 

Lo sneaker porn è un po’ come il food porn.

A
post
shared
by
Balenciaga
(@balenciaga)

on

Lo sneaker porn è un po’ come il food porn.

 

Ragazzi da tutto il mondo desiderano, esigono, sognano di possedere l’ultimo modello delle Nike. Sognano di possederlo, non tanto per indossarlo. E’ un’ossessione materialistica. Una fissazione per qualcosa che appaghi i nostri sensi e il nostro desiderio per oggetti di lusso.

E’ sempre stato così, ma ultimamente abbiamo visto fashionisti, fashion addicts, le Kardashians, le Hadid, e tutti i versi delle canzoni rap del 2018 fare qualcosa di diverso.

Il 2018 ha visto brand di lusso fare sneakers, dalle Triple S di Balenciaga alle Heros Reflex di Valentino alle V.N.R. The Vuitton Runner di Louis Vuitton. Il lusso incontra lo streetstyle. Non è più solo una questione di ragazzini che sfoggiano l’ultimo acquisto dei loro genitori a scuola, le sneakers sono diventate esclusive e mainstream allo stesso tempo.

Yeezy 350 V2. Ricevere la scatola, aprire la scatola, annusare il loro profumo di nuovo, guardarle: quando cercate sneakerporn su YouTube trovate queste e altre cose fetish.

Ma cosa c’entra il sesso?

Eccitarsi per un paio di scarpe, letteralmente, ecco cosa c’entra.

Il punto è, abbiamo appena perdonato e quasi ‘legittimato’ il feticismo legato a diversi trend di scarpe: tacchi a spillo in pelle nera per sedurre, o come unico capo da indossare per pratiche sessuali o con cui camminare sul partner. Stivali alla coscia in PVC per giochi di ruolo a sfondo militare. Sandali per chi ha la passione per piedi stupendi.

La lista dell’abbigliamento per pratiche feticiste è infinita.

 

The list of feet porn attire is endless.

Oppure no.

 

Se abbiamo una passione per le sneakers ‘altrove’, le sneakers devono anche entrare a far parte delle nostre abitudini sessuali. E non siamo noi a dirlo, è Ssense che ce lo spiega con le parole dello scrittore merrit k dopo aver visto i dati sul consumo del porno legato alle sneakers:

 

Sì, le persone ci si fanno le seghe, sopra e intorno alle sneakers. E’ un dato di fatto. I dati di Pornhub mostrano che le sneakers sono al numero 993 tra le ricerche sul sito.

Quindi perché sorprenderci del fatto che le persone provano piacere nel toccarle, accarezzarle, annusarle, leccarle e anche scoparsele?

Potrebbe sembrare volgare, ma considerate che queste ricerche comprendono studi, nomi di performance, atti specifici ecc. Il che significa che la gente cerca le sneakers migliaia di volte al giorno. Tra tutto l’abbigliamento legato al porno, calzature come stivali, calze, e, ovviamente, sneakers occupano il 20% delle top 20 su Pornhub.

Ovviamente abbiamo dovuto farci un giro su internet per capire bene cosa volesse di re ‘shagging sneakers’: siamo incappati in una serie di cose che avremmo voluto che i nostri occhi non vedessero, tra cui una sneaker usata come il pie di American Pie e hashatg come ‘sneakerfucker’.

Benvenuti nello sneakerporn.

Ovviamente questo è il lato ‘estremo’ dello sneakerporn, quello a cui si riferisce davvero quest’espressione potrebbe essere semplicemente il far sesso con le sneakers ai piedi. E questo apre una seconda riflessione.

A
post
shared
by
Pornhub
(@pornhub)

on

PDT

Se da un lato lo sneakerporn sembra essere strettamente legato a un modo dove uomini cercano uomini che rispondono all’ideale di maschio bello, prestante e ricco che ha migliaia di follower su Instagram, dall’altro sappiamo che questo trend non è solo una cosa gay. Potrebbe avere a che fare col fatto che abbiamo le socksneakers.

Ragazzi, ragazze, è un dato di fatto.

Ma di che tipo?

Ssense ha probabilmente avuto questa ‘sensazione’ e questa è la ragione per cui hanno investito denaro in questa partnership con Pornhub. Una cosa è certa, a nessuno piace un appuntamento cheap, e quando si entra nel territorio dello sneakerporn, solo gli ultimi modelli sono quelli che vengono cliccati migliaia di volte.

Non sappiamo se alla moda importerà molto di queste scoperte, ma una cosa è certa, è un’ottima ragione per creare altre sneakers straordinarie.

E poi abbiamo pensato,

Che tipo di shoeporn avevano in mente gli stilisti delle Buffalo? O delle Clogs? O di Gucci quando hanno ripescato i dad sandals?

Quello è un altro tipo di feticismo, il gusto per le cose brutte di cui abbiamo parlato quest’anno, come guardare gli ultimi video di Tommy Cash e desiderare di non averlo fatto e non smettere di guardare allo stesso tempo. Un po’ come avere fame e avere la nausea allo stesso tempo – chiedete a una donna incinta e vi spiegherà come sia possibile.