Wellbeing

Rimedi post-sbornia: tornare come nuovi dopo una notte di baldoria

03.01.2018

Secchezza delle fauci, mal di testa martellante, una sensazione nello stomaco ben lontana dalle romantiche farfalle sono i sintomi con cui vi siete svegliati al mattino – insieme a un trentenne peloso nel letto? Per lui non c’è molto che possiamo fare, ma abbiamo i rimedi migliori per il post sbornia, firmati D360. Ecco qui.

Altro alcol: Michelada, e un sandwich all’uovo

Uno dei miti sul post sbornia più famosi dice che bisogna bere ancora dell’alcol per far sparire quella tipica sensazione di intontimento, e noi vi diciamo che questa potrebbe essere una verità indiscussa piuttosto che un mito. Abbiamo già spiegato come bere la perfetta Michelada, ora usatela come rimedio per il post sbornia per sciacquare giù un buon sandwich all’uovo. Rinfrescante e idratante, riporterà i vostri sensi alla normalità.

Detox con un po’ di allenamento

Tutto dipende da quanto avete bevuto e dallo stato in cui vi trovate all’alba, ma una buona dose di fitness – a condizione di reidratare il corpo – è tutto ciò di cui avete bisogno per rimettere il metabolismo al suo posto e innescare tutte le reazioni chimiche che aiutano a eliminare quel veleno ingerito. Questo è il modo per sbarazzarsi dei postumi di una sbornia e bruciare le 3000 calorie della dieta del venerdì sera a base di Bacardi e Coca-Cola.

Dormirci su e nascondersi dal mondo

Avete detto tutto ciò che non dovevate dire, fatto tutte le cose che vi eravate ripromessi non avreste mai più fatto durante una serata, eppure avete il coraggio di buttarvi giù per i postumi del giorno dopo? Sdraiatevi al buio, chiudete gli occhi e fate sparire tutto. Il post sbornia se ne andrà con un buon vecchio sonnellino, ma tutte le vostre figuracce alcoliche rimarranno.

Hangover Clinic

Se pensate che i postumi della sbornia richiedano qualcosa di più di qualche rimedio fatto in casa e bere molta acqua, c’è un mondo là fuori che dovreste iniziare a esplorare. È lì che le persone con aliti puzzolenti, quelle che vomitano e sembrano non aver dormito da anni si incontrano per un ritiro speciale: la hangover clinic. Potete prendere il pacchetto Resurrection IV se siete allo stadio “Non berrò mai più nella mia vita”, ma può costarvi come tutto il Martini che vi siete appena scolati.

I migliori cibi per il post sbornia

Una buona vecchia colazione inglese è quello di cui si nutre chi ha esagerato la sera prima, ma l’idea che i cibi grassi effettivamente facciano qualcosa potrebbe essere solo un mito. Assicuratevi di ingerire un sacco di sali minerali e vitamine, optate per frullati salutari per esempio, ma tutto dipende da quanto è sconvolto il vostro stomaco. La Coca-Cola è l’unica bevanda che può aiutare a preparare nuovamente lo stomaco all’ingestione di cibo anche durante i postumi della sbornia più terribili.