Style

Project Loud France è la prossima grande rivoluzione di Rihanna

13.03.2019

Se volete considerare Rihanna mainstream, siete i benvenuti. Se volete pensare a Rihanna come la donna che ha cambiato il significato di mainstream da spregiativo a rivoluzionario, siete comunque i benvenuti. La cantante barbadiana sta per lanciare una nuova linea con il colosso LVMH, un passo che significa molto per la sua carriera ma che, ancora più importante, cambierà le regole, bhe, di tutto.

Ecco quello che sappiamo ad ora della nuova avventura di Rihanna, Project Loud France.

Lei è un’innovatrice e oltre 68 milioni di follower su Instagram l’hanno seguita molte volte su questa strada, dato che Badgalriri ha infranto le regole del mondo della bellezza e della moda in molte occasioni.
La sua linea di makeup Fenty ha rotto le regole tanto quanto internet quando fu lanciata nel 2017 da Kendo, l’iniziativa di LVMH per sviluppare nuovi brand; con oltre 50 sfumature di fondotinta ha fatto della parola “inclusività” il suo unico argomento di vendita. In poco più di un mese dal lancio, Fendy ha generato 100 milioni di dollari.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by FENTY BEAUTY BY RIHANNA (@fentybeauty) on

Poi è entrata nel mondo della moda con una linea di vestiti streetwear, Fenty x Puma. Come è andata? Non solo ha venduto il suo primo paio di scarpe da ginnastica nel giro di mezzora, ma è  anche riuscita a far aumentare i guadagni generali di Puma (si dice del 92%).

 

View this post on Instagram

 

A post shared by FENTY PUMA BY RIHANNA (@fentyxpuma) on

Non è tutto. L’acclamata cantante e attrice non si è fermata qui ed è riuscita a superarsi con quello che è stato definito l’elemento che ha cambiato il gioco della moda nel 2018. Lo scorso settembre ha chiuso la New York Fashion Week con la prima sfilata della sua nuova collezione di lingerie, Savage x Fenty; portando avanti il motto “tutte le donne sono dee”, le modelle di Rihanna hanno espresso la parola inclusività come mai nessuno aveva fatto prima.
Celebrando tutti i tipi di corporatura, di razza e di donna, Savage x Fenty di Rihanna ha visto i buyer fare la fila per ore ed è stata proposta come esempio di quello che dovrebbe essere la moderna lingerie.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by SAVAGE X FENTY BY RIHANNA (@savagexfenty) on

Cosa potrebbe fare ancora? Bhe, in gennaio è stata vista indossare occhiali da sole con inciso il marchio Fenty, cosa che ha portato molti appassionati di moda a pensare che stia per lanciare qualche linea di accessori.

Ma quello che sta per succedere è qualcosa di molto più ampio di una “semplice” espressione dell’impero di Rihanna, e con ciò intendiamo che la cantante non ha rivali nel trasformare in oro tutto ciò che tocca.

In gennaio sono stati annunciati i risultati delle trattative segrete tra Rihanna e LVMH, che possiede 25 brand del mondo del lusso come Fendi, Dior, Celine, Givenchy e Marc Jacobs. Quello che abbiamo appreso è che per la prima volta LVMH, sotto la guida del CEO Bernard Arnault, ha deciso di lanciare un nuovo brand da zero e che Rihanna conriburà ad infrangere questa “regola”.

In resoconti più recenti è stato annunciato che il brand prenderà il nome di Project Loud, ma quello che risulta shockante è la vastità di questo progetto e la gamma di differenti mercati che può e vuole conquistare.

Chiamato come il suo quinto album in studio, Loud, l’obiettivo del progetto è quello della “ideazione, realizzazione, distribuzione, commercio, importazione ed esportazione di di tutto ciò che concerne l’abbigliamento maschile, femminile e per bambini, il settore delle calzature, degli occhiali, degli accessori in cuoio e degli accessori legati al lifestyle, gli ambiti della tecnologia, delle forniture per uffici, dell’home decor e dei prodotti per il giardino”.

Secondo un nuovo report di Business of Fashion, è stato stabilito che questa nuova avventura riceverà fondi per circa 68 milioni di dollari e che Rihanna sarà azionista con una percentuale del 49,99 per cento.

Se siamo riusciti a parlare di Rihanna senza mai nominare una delle sue canzoni oppure premi, classifiche e visualizzazioni su YouTube è la prova di come deve esserci una Rihanna mainstream nel mondo attuale, e non solo in quello della moda.