Style

Lo stile grunge è tornato

14.11.2018

Alcuni di voi potrebbero averne sentito parlare col nome rock romantic o addirittura glam rock: ma per chi c’era quando è nato, è chiaro che cosa sia questo fashion trend. È uno stile grunge e tra le tante cose che la moda ha riportato alla luce dalle epoche passate, questo stile ha trovato così tante interpretazioni che è difficile stare al passo.

Dall’imparare i tricks and tips per creare i migliori outfit grunge a come evitare errori, ecco tutta l’ispirazione di cui avete bisogno per sfoggiare questo stile.

Grunge style: Kurt Cobain e il suo abbigliamento slouchy

Cosa o chi vi viene in mente quando sentite la parola grunge? Il nome è Nirvana, o meglio Kurt Cobain e negli anni ‘90, essere grunge (non solo vestirsi secondo l’estetica grunge) significava indossare una t-shirt di ‘Nevermind’ e jeans strappati, magari con una camicia sbottonata e anfibi. Ragazzi, ragazze, tutti lo facevano, con piccoli ritocchi nel look. Il grunge contemporaneo appare come una versione più chic e sofisticata dell’estetica originale del grunge, il che significava attenersi a un look autentico, che significava indossare gli stessi vestiti sia sul palco che a casa. Non solo le camicie di flanella, i capelli erano disordinati e la maggior parte dei vestiti che gli amanti del grunge indossavano venivano acquistati nei negozi di seconda mano. Anche Courtney Love, la compagna di Kurt Cobain, è, in modo diverso, il simbolo dello stile grunge: il termine kinderwhore è stato coniato per la cantante, a rappresentazione del suo stile con baby-doll troppo corti, collant strappati e trucco pesante.

Stile grunge contemporaneo: rock androgino

Com’è possibile quindi ‘adattare’ l’autentica estetica grunge agli outfit grunge contemporanei? Uno dei trucchi per mettere insieme outfit grunge da tutti i giorni è quello di incorporare gli elementi di questo stile che sono già trendy. Kurt Cobain allora aveva già esplorato il territorio androgino, indossando stampe floreali per esempio: ha sdoganato l’abbigliamento femminile per gli uomini e viceversa per le donne era cool indossare jeans e maglioni sciatti slouchy e ‘trasandati’.

Trasforma il look grunge in un look femminile e mettilo in risalto con un top cropped: in questo modo i jeans baggy strappati verranno abbelliti da un tocco girly. Abbinate il tutto a un blazer oversize con bottone unico.  

 

View this post on Instagram

 

A post shared by ..:::..::..::jazZELLe::.::..:. (@uglyworldwide) on

Outfit grunge streetwear

Le felpe oversize sono le migliori amiche di ogni ragazza: Ariana Grande non è una ragazza grunge, ma il suo guardaroba sembra essere interamente costituito da felpe oversize. Per dare loro il tocco grunge, i maglioni oversize si abbinano al meglio a i jeans strappati, ma nel 2019, sentitevi libere di optare anche per il modello skinny, soprattutto se la felpa è ‘super oversize’.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Ruby Rose (@rubyrose) on

Stampe grunge style 2019

L’abbigliamento grunge rispecchia il grunge degli anni ’90 e la rivoluzione di Seattle, incorporando tratti del punk rock e del metal nello stesso genere musical. Questa ‘miscela’ si riflette in qualche modo in quello che è diventato l’outfit grunge più classico di tutti i tempi: camicie a quadri e di flanella oltre ad un sacco di altri riferimenti punk rock: spille da balia, catene e abiti strappati non sono estranei al sottogenere del genere punk. Se ve la sentite, provate a mescolare quadri e righe nello stesso look.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by DONDUP (@dondupofficial) on

E che dire dell’hairstyle grunge?

Sembra che Justin Bieber abbia recentemente adottato la chioma sciolta di Kurt Cobain, ma non sappiamo ancora se l’abbia fatto con l’intenzione di far rivivere lo stile grunge. Accanto ai pantaloni larghi di Hailey Baldwin, poteva sembrare una scelta. In termini di hairstyle, l’abbigliamento grunge è accompagnato da una serie di hair trend. Dalle tinte pastello del ‘soft grunge’ che abbiamo visto negli ultimi 3 anni alla sua versione punk che vuole colori più scuri, berretti e tanti piercing, oltre al choker anni ’90.

Sta a voi decidere che tipo di ragazza grunge volete essere: optare per il comfort dello stile slouchy o per il lato romantico e hippie di un abito boho o attenervi al grunge anni ‘90 e scegliere t-shirt della band preferita e capelli arruffati.