Style

Lana Del Rey: lo stile da copiare

07.10.2018

Nata con un cucchiaio d’argento in bocca (modo di dire inglese per ‘nascere con la camicia’), Lana Del Rey ha una grazia che possiamo solo descrivere con una selezione dei suoi outfit più belli. Dopo che il cucchiaio d’argento è uscito dalla sua bocca, recentemente dalle sue labbra carnose avrete probabilmente sentito uscire i suoi commenti rivolti a Kanye West (non so se dovremmo usare già il suo nuovo nome) sul suo apprezzamento per il presidente Donald Trump (su Twitter in realtà).

L’odio totale di Lana Del Rey per Donald Trump non è una novità. La cantante di 34 anni nel 2017 ha confermato che aveva intenzione di prendere parte a un rituale contro di lui.

Indovinate cosa è successo? Non ha funzionato.

Ma la ragione per cui si è rivolta direttamente all’’amico’ Kanye West non è così lampante. Il rapper ha postato una foto con un cappello Make America Great Again con la didascalia:

Questo rappresenta il bene e l’America che tornano a essere un tutt’uno. Non esternalizzeremo più in altri paesi. Costruiamo fabbriche qui in America e creiamo posti di lavoro. Offriremo posti di lavoro a tutti coloro che sono liberi dalle prigioni abolendo il 13° emendamento. Messaggio inviato con amore

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ye (@kanyewest) in data:

La musicista pop barocca, dream pop, indie rock e anche trip hop, aveva pure suonato al matrimonio di Kanye West e Kim Kardashian.

Ora supponiamo che si sia resa conto di voler rimanere fedele a ciò che l’ha spinta a perseguire una carriera nell’industria musicale. Lana Del Rey una volta ha dichiarato:

Volevo far parte di una scena di musicisti di alta classe. Non avevo molti amici, e speravo che avrei incontrato persone e mi sarei innamorata e avrei avuto una comunità intorno a me, come facevano negli anni ‘60.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lana Del Rey (@lanadelrey) in data:

Nata a New York, Lana Del Rey ha cercato di fare musica di ‘alta classe’, un genere che non abbiamo ancora scoperto cosa significhi esattamente, probabilmente nel tentativo di evitare di deludere la sua ‘famiglia dell’upper class’. Suo padre è un imprenditore e sua madre è un’account executive, suo nonno è un investment banker e vice presidente di Plough, Inc e Textron, nonché un venture capitalist.

Non c’è niente di sbagliato nell’essere ricchi. Ma deve essere difficile difendere la buona upper class quando ormai l’upper class è quella di Donald Trump. Esattamente. Classe alta e ricchezza non significano la stessa cosa, e forse Lana Del Rey ha ragione a dire a Kanye che:

Il fatto che Trump sia diventato il nostro presidente è stata una perdita per il paese, ma il fatto che tu lo supporti è una perdita per la cultura. Posso solo supporre che tu ti riconosca nella sua personalità. Delusioni di grandezza, grandi problemi con il narcisismo

 

E Lana Del Rey è senza dubbio una cantante aggraziata, che strizza l’occhio a epoche passate come gli anni ‘50 e ‘60, caratteristica che corrisponde al suo desiderio grandezza musicale.

E lo stile di Lana Del Rey ha sicuramente la possibilità di iniettare una sorta di raffinatezza nella scena musicale del momento. I suoi boccoli perfetti e la sua tiara di perle trasmettono quella atmosfera retrò contemporanea, con un tocco di malinconia e romanticismo. Non narcisismo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @lanasoceaneyes in data:

Il suo istinto verso il vintage e il retro è chiaro nei video di Lana Del Rey: la sua ultima uscita del 12 settembre ‘Mariners Apartment Complex’ è un film in bianco e nero, una sorta di sequenza in stile polaroid.

Lana Del Rey – Mariners Apartment Complex

Il suo amore per la nostalgia è evidente nel video della canzone Venice Bitch di Lana Del Rey pubblicato solo 4 giorni dopo, fa parte del suo sesto album Norman Fucking Rockwell, che uscirà nel 2019.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝓜𝔂 𝓟𝓮𝓻𝓼𝓸𝓷𝓪𝓵 𝓑𝓸𝓾𝓭𝓸𝓲𝓻 (@motelmama) in data:

In alcune canzoni di Lana Del Rey, troviamo un periodo di intimità con il rapper Asap Rocky. Nessun segno di upper class in lui, solo rap di alta classe, anche se nel video di National Anthem non rappa, ma recita la parte dell’amante di Lana Del Rey. In quel periodo Asap Rocky ha ammesso di avere una cotta per Lana Del Rey.

Lana Del Rey – “National Anthem” (Official Video) with Asap Rocky 2012, not actually rapping in the video.

La sleeper hit di Lana Del Rey del 2013 è uno dei suoi successi maggiori. Peccato sia per i remix dance e house.

Lana Del Rey – Summertime Sadness 2013

Probabilmente ci sarà altro da dire su Ye quando pubblicherà il suo nuovo album, nel frattempo, copiate lo stile di Lana Del Rey.