Musica

La playlist definitiva per San Valentino

15.03.2019

L’amore è nell’aria, soprattutto quando qualsiasi cosa vi fa capire che è quel periodo dell’anno in cui dovreste mostrare al mondo quanto sia perfetto e puro l’amore tra voi e la vostra dolce metà. E’ anche vero, però, che non facciamo più parte di una società in cui è di moda essere sdolcinati da morire, grazie al cielo. E’ vero anche che non facciamo più parte di una società che ci chiede di rispettare regole fisse anche in ambito amoroso: siamo quindi liberi di celebrare l’amore in qualsiasi modo ci piaccia.

Proprio per questo motivo la playlist di San Valentino di D360 non sarà la solita lista canzoni d’amore banali e piene di luoghi comuni, ma una raccolta di canzoni per sopravvivere a San Valentino dedicata a chiunque voglia ascoltare buona musica, sia che abbia un appuntamento romantico sia che non lo abbia.

La playlist per cuori solitari

Creep, Radiohead

Qualcuno potrebbe affermare che Creep è una delle più belle canzoni d’amore di tutti i tempi. Lo sappiamo tutti, ed è per questo che è la canzone da ascoltare quando tutto quello che volete è un po’ di autocommiserazione, a letto e con le luci spente.

Behind Blue Eyes, The Who

Scritto da Pete Townshend, Behind Blue Eyes è uno dei brani più famosi della band britannica The Who. Lanciata nel 1971, è l’inno di San Valentino perfetto per chi è solo come un cane.

Heart Shaped Box, Nirvana

Kurt Cobain non è mai stato molto romantico, nonostante ciò la sua ode all’amore è una delle migliori canzoni per San Valentino di sempre, da ascoltare quando il 14 febbraio significa solo un’altra serata a casa da soli.

November Rain, Guns N’ Roses

E’ in assoluto la canzone più lunga dei Guns N’ Roses e anche la loro canzone romantica più triste: non tutte le storie d’amore hanno un lieto fine, quindi sedetevi, rilassatevi e apprezzate la vita in tutto il suo dolore.

When I look into your eyes
I can see a love restrained

Chasing Cars, Snow Patrol

If I lay here

If I just lay here

Would you lie with me and just forget the world?

Se solo ci fosse quella persona speciale con cui sdraiarsi, vero? Non importa quanto impegno ci mettiate, trovare LA persona giusta non è una cosa veloce, quindi abbiate pazienza e inserite questo brano nella vostra playlist di canzoni d’amore per un San Valentino infelice.

Le canzoni per i cavalieri solitari

Easy, Lionel Richie

Se vuoi andare contro tutto e tutti, questo è lo spirito giusto, soprattutto se siete single a San Valentino. Rilassatevi e ascoltate una delle più belle canzoni d’amore di tutti i tempi, it’s easy!

I wanna be high, so high

I wanna be free to know the things I do are right

I wanna be free

Kings Of Leon, Radioactive

Una potente ballad rock dei re delle ballad potenti: aumenterà il vostro umore da cavaliere solitario persino il giorno di San Valentino. Il loro sound è avvolgente e vi farà venire voglia di fare un passo indietro e guardare la vita da un’altra prospettiva.

It’s in the water, it’s in the story, of where you came from
Your sons and daughters, in all their glory, it’s gonna shape her

Chiudete la porta della vostra camera, alzate al massimo il volume, guardate i vicini che cercano di capire cosa sta succedendo.

Sicuramente intuiranno che non si parlerà di storie d’amore per almeno un altro anno, dal momento che la vostra idea di romanticismo è racchiusa nelle parole di Figure it Out:

Nothing here to see
Just a kid like me

Colibria, Nicola Cruz

Abbiamo parlato di cavalieri solitari, ma c’è la possibilità che il misticismo del video di Nicola Cruz possa ipnotizzarvi e trasformarvi in una versione più tenera di voi stessi. Date semplicemente ascolto ai vostri sensi mentre catturano le sonorità uniche dell’artista ecuadoregno.

Sober, Tool

L’intro di questa classica canzone metal creerà la giusta atmosfera per celebrare la vostra identità di cavaliere solitario anche a San Valentino. Vi abbiamo dato lo spunto giusto per alzare al massimo il volume, vero?

La playlist per chi è sempre sfigato in amore

Someone like you, Adele

La cosa peggiore è quando avete rotto con la vostra dolce metà e a San Valentino non solo siete ancora single, ma non c’è nessun segnale che faccia pensare che uno dei vostri ex suonerà alla vostra porta. Che fare? Ascoltate Adele che invoca attenzione, qualcuno potrebbe sentivi!

All Of Me, John Legend

Nulla è peggio che ripensare a tutti i momenti bellissimi di una storia d’amore che si è appena conclusa. Siete appena stati scaricati ed è San Valentino? Abbracciate il dolore senza fine per questa giornata e preparatevi ad un nuovo inizio.

Amore a prima insta, Shade

Per conoscersi e innamorarsi è meglio un like su Istagram o un appuntamento al buio? Il rapper torinese Shade non ha dubbi e con questa, che rientra a pieno titolo tra le canzoni romantiche 2018, racconta l’amore ai tempi dei social.

Love the Way you Lie, Rihanna ft. Eminem

Cioè, se anche lei ha problemi d’amore dovremmo tutti stare zitti e, invece di lamentarci perché la nostra storia d’amore non è andata come avremmo voluto, dovremmo dedicare questo tempo investigando di più sulle persone di cui ci innamoriamo, prima che sia troppo tardi

Back to Black, Amy Winehouse

We only said goodbye with words

I died a hundred times

You go back to her

And I go back to

I go back to us

Non è colpa vostra, siete stati presi in giro. Delusione, rabbia e frustrazione non vi lasciano soli: siete ad un punto morto e non riuscite ad andare avanti. Fate che quello di San Valentino sia l’ultimo dei vostri “giorni neri” con questa sensazionale canzone di Amy Winehouse!

Thank U, Next – Ariana Grande

Come esprimerlo meglio in una canzone? Questo brano autobiografico di Ariana Grande è di sicuro uno di quelli da cui prendere ispirazione e da inserire nella playlist delle canzoni per San Valentino. Passate oltre!

 Playlist per piccioncini

Something, The Beatles

‘I don’t want to leave her now’

Sono le parole più belle che un uomo possa dedicare ad una donna. Questa spontanea canzone d’amore dei Beatles è composta da parole semplici e mostra i Fab4 con i loro rispettivi amori dell’epoca, in una sequenza di ritratti che danno una sensazione generale di spensieratezza.

Waterloo Sunset, The Kinks

Non è solo una questione di parole, anche se i Kinks sono andati dritti al punto con questi versi: è la sensazione di guardare il mondo dall’interno che scalda il cuore, specialmente se state cercando di creare un’atmosfera romantica per il vostro appuntamento di San Valentino.

Terry meets Julie, Waterloo Station, every Friday night

But I am so lazy, don’t want to wander, I stay at home at night

But I don’t, feel afraid

Questa nostra stupida canzone d’amore, Thegiornalisti

Tra le canzoni d’amore italiane c’è anche questo brano di Tommaso Paradiso. E’ una canzone, appunto, stupida. E felice. E’ l’amore vissuto in maniera semplice e spensierata. Cosa chiedere di più da una storia d’amore?

A Piece of My Heart, Janis Joplin

State insieme da molto tempo, vero? Ci sono stati alti e bassi, ma questo San Valentino vi vede insieme ancora una volta. Lasciate che ognuno prenda un pezzo del cuore dell’altro, stavolta!

I want you to come on, come on, come on, come on and take it,
Take it!
Take another little piece of my heart now, baby!
Oh, oh, break it!

Cry Me a River, Ella Fitzgerald

E’ stato un impulso più forte dell’amore quello che ci ha portato a includere nella nostra lista di canzoni d’amore per San Valentino questa sensuale canzone di una delle più belle voci di tutti i tempi. Questa canzone jazz è perfetta da ascoltare tra le canzoni romantiche per il giorno degli innamorati.