© Elena Strada
Wellbeing

Il mondo sarebbe un posto migliore se tutti avessimo una ‘doula per la vita’, un life coach

05.11.2018 | By ELENA LONGARI

Vi siete mai imbattuti nella parola ‘doula’? Se la risposta è sì, ci sono buone probabilità che siate da poco diventati genitori e abbiate tratto beneficio dai servizi di una doula che vi ha guidati durante tutta la gravidanza, o anche prima. La domanda è: non raggiungeremmo tutti l’equilibrio perfetto se avessimo una sorta di doula che ci aiuta a gestire la vita? Come può un life coach essere la vostra doula per tutta la vita – o anche solo durante i momenti difficili?

Io sono mamma, di due bimbi, ma non avevo mai sentito la parola doula prima di oggi. Questo non significa che io non abbia messo sotto esame le mie emozioni, stati d’animo, pianti, risate, peso corporeo, odori corporei, sicurezza corporea e ogni singolo respiro durante la gravidanza. Anche se, come futura mamma, vuoi continuare la vita ed evitare di spaccarti troppo la testa su cose tipo ‘cosa succederà al mio bambino se…. Non faccio il corso di yoga? Non scelgo il suo nome entro la 34a settimana? Non mangio il tonno… E una lista infinita di dubbi che tormentano tutte le mamme, anche dopo la nascita dei loro figli, come per esempio ‘Il mio bambino non dorme perché non ho fatto il corso di yoga’.

Anche senza una persona dedicata, una doula, che fornisca supporto emotivo durante quei 9 mesi, sento che l’attenzione che ho dedicato a individuare ogni possibile oscillazione della mente e delle mie condizioni fisiche mi ha insegnato una lezione importante: ascolta te stesso, e lascia che gli altri ti guidino nel trovare conforto, soluzioni alle tue preoccupazioni e permetti loro di condividerle con te. Non importa quanto tu cerchi di essere il life coach di te stesso, i risultati migliori arrivano quando esterni le tue preoccupazioni e permetti agli altri di filtrare, incanalare e trovare soluzioni ai problemi della vita o per viverla al meglio. Diciamo la verità, la gravidanza non è così male come si pensa, e la vita non dovrebbe essere altrettanto male. Abbiamo noi la colpa delle nostre infelicità e del nostro rimproverarci delle nostre infelicità.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Connie Chapman | Life Coach (@connie_chapman) on

Se l’autocommiserazione e la gravidanza sono due parole che non possono stare nella stessa frase, lo sono anche le parole autocommiserazione e life coach. Ma chi è un life coach e qual è la differenza con un terapeuta?

Quello che potete aspettarvi di vivere durante una sessione con un life coach potrebbe somigliare a una conversazione sulla linea di qualcosa tipo ‘Ti racconterò cose su di me che non ho mai saputo di me stesso’, ma se un terapeuta non ricambia il livello di intimità delle informazioni condivise, un life coach è in grado di suggerirvi che strada prendere nella vita usando la sua esperienza – tra le altre cose – per motivarvi a stare bene.

Al giorno d’oggi i life coach su Instagram sono probabilmente più diffusi di doule, life coach e terapeuti. Quando scorrete i loro feed, non solo entrate in un mondo di cose meravigliose, in una bella vita che è anche salutare e gratificante, ma i futuri ‘pazienti’ hanno la possibilità di conoscere fatti e dettagli sulla loro vita personale. Questo significa che andare da un life coach non potrà mai essere paragonato all’andare in terapia: la vita di un life coach in un’epoca dominata dai social media, like e stories, è pubblica quanto quella di qualsiasi personalità pubblica.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Michelle Hext (@michellehext) on

Ma cosa fa un life coach? Cosa prescrive? La cosa certa è che un life coach non vi prescriverà proprio nulla e, sebbene molti life coach siano medici certificati, il loro compito è quello di fare da mentore ai loro clienti e non di curare pazienti. Ciò significa, per esempio, che un life coach potrebbe dirvi di andare a parlare con un terapeuta se sospetta che soffriate di depressione, o di vedere un nutrizionista se avete difficoltà a seguire una dieta per la vostra vita frenetica.

Quanto guadagnano i life coach? Si è scoperto che i life coach sono a volte terapeuti che hanno realizzato di poter guadagnare di più come life coach e che la domanda per questo ruolo professionale è maggiore.  

Se state pensando di cambiare vita e di diventare life coach, cercate i corsi di formazione accreditati disponibili nella vostra zona.