Musica

I migliori rapper coreani che dovreste ascoltare quest’anno

21.06.2018

Il rap non è sicuramente un genere straniero nella Corea del Sud. Dagli anni ’90, molti artisti coreani hanno fatto carriera ispirandosi all’hip-hop americano. Ma c’è una nuova ondata di MC emergenti che stanno cambiando le carte in tavola.

 

Quindi noi di D360 ci siamo presi la libertà di raccogliere alcuni dei migliori rapper coreani che dovreste iniziare ad ascoltare.

Dok2

Lee Joon-Kyung o meglio conosciuto con il nome d’arte Dok2 è un rapper sudcoreano con origini spagnole e filippine, oltre a essere un produttore discografico e co-fondatore di Illionaire Records insieme al rapper The Quiett. Avendo lavorato nell’industria della musica rap per tanto tempo, Dok2 ha collaborato con tantissimi artisti tra cui Drunken Tiger, Bobby, G-Dragon e altri. Scoprite il suo flow!

Keith Ape

Dongheon Lee or Keith Ape: l’MC con la griglia sui denti e amante del brand BAPE la cui hit virale “It G Ma” era sulla bocca di tutti nel 2015. E’ diventata così virale anche grazie al suo rap che mescola testi in coreano e in giapponese con i beat trap che amiamo tanto. Vi verrà voglia di rappare con lui anche se non sapete la lingua.

Giriboy

Il 27enne Hong Si-young o Giriboy è un altro Famoso rapper sudcoreano che ha iniziato la sua carriera musicale nel 2011 con il singolo “You Look So Good to Me” per l’etichetta Just Music Entertainment. I suoi video musicali sono bizzarri e divertenti, vi consigliamo vivamente di guardarli!

Zico

Woo Ji-ho oggi meglio conosciuto come Zico è il leader della boy band più famosa nella Corea del Sud, Block B, prodotta dall’etichetta KQ Entertainment. Ha iniziato la sua carriera musicale nella scena rap underground con il nome di “Nacseo”, e solo nel 2011 è diventato il leader dei Block V. Dire che il suo è un rap pazzesco è dir poco.

G-Dragon

Uno dei migliori rapper coreani, Kwon Ji-Yong o a.k.a. G-Dragon. Dall’età di 12 anni si è formato con l’etichetta YG Entertainment prima di entrare a far parte della boy band Big Bang. Il gruppo è ora conosciuto in tutto il mondo, al punto che G-Dragon nel 2016 Forbes l’ha nominato persona più influente sotto i 30 anni nel mondo dell’intrattenimento e dello sport in Asia.

Zion.T

Kim Hae-sol o a.k.a Zion T è uno dei cantanti R&B più famosi nella Corea del Sud ed è prodotto da The Black Label. La T del suo nickname non è solo un riferimento alla croce, Zion T è cristiano, ma anche T-Pain. Gli piaceva al punto da decidere di mettere la T all’interno del suo nome. Ha fatto featuring in tracce di altri artisti K-pop famosi come G-Dragon e Zico.

Baro

Cha Sun-woo, meglio conosciuto con il nome d’arte Baro, non è solo un cantante e rapper sudcoreano ma anche un attore. E’ il rapper principale della boy band sudcoreana B1A4 formata da WM Entertainment. Il nome della band ha una storia interessante. Solo un membro del gruppo, Baro, è del gruppo sanguigno B, mentre gli altri membri sono del gruppo A. Ecco l’origine del nome B1A4. Può sembrare strano, ma nella Corea del Sud non è così insolito che il gruppo sanguigno sia un argomento di conversazione. Si pensa infatti che il gruppo sanguigno sia uno degli elementi che definiscono la personalità.

CL

Probabilmente una delle rapper coreane più famose, Lee Chae-rin o meglio conosciuta come CL, artista 27enne nata a Seul, è diventata famosa dopo che ha lasciato il gruppo K-pop 2NE1. Ha firmato un contratto con l’etichetta Scooter Braun, manager di tanti altri artisti famosi come Justin Bieber, Ariana Grande, Martin Garrix, Kanye West, etc., e da allora ha collaborato con altri artisti famosi come Diplo e G-Dragon, producendo musica orecchiabile, positiva e basata sull’emancipazione femminile.

Taeyang

Un rapper sudcoreano classico che dovete assolutamente ascoltare. Don Young-bae o meglio conosciuto come Taeyang fa parte della boy band Big Bang ma è anche un artista solista. Molti critici musicali hanno ammirato le qualità vocali di Taeyang ed è considerato uno dei migliori vocalist della Corea del Sud. Il suo secondo album in studio, Rise, ha raggiunto la 112esima posizione nella classifica US Billboard 200.