Style

I migliori look avvistati al 60° Grammy Awards

31.01.2018

Con Bruno Mars che batte tutti al 60° Grammy Awards che si è appena svolto, superando Kendrick Lamar con l’album record e singolo dell’anno 24K Magic, c’è molto a cui ispirarsi quando si tratta di dare un’occhiata i migliori look e alle nuove tendenze delle celebrità musicali ai Grammy Awards 2018.

Un post condiviso da Martine Stepan (@martinestepan) in data:

La giacca bordeaux di paillettes di Bruno Mars

Abbiamo scritto molto sulle paillettes, ancora di più sul bordeaux e non abbiamo ancora iniziato con i bomber, ma il vincitore del Record of the Year, Album of the Year, Song of the Year (That’s what I like) e Best R&B Performance, Bruno Mars può confermare che non ci siamo sbagliati nel dire che tutte queste interpretazioni della moda sono il modo migliore per apparire smart e all’avanguardia, anche per ritirare uno o due premi sul palco dei Grammy Awards.

Il total black di Jay-Z e Lady Gaga

Pizzo e maglione a collo alto sotto una giacca da smoking è quello che Lady Gaga e Jay-Z hanno indossato per la notte dei Grammy Awards: il look da capo a piedi di pizzo nero di Gaga è più che total. Un cappello di pizzo nero, orecchini di pizzo nero, smalto nero e forcine. Cosa voleva trasmettere? Non lo sappiamo, e non siamo il gioco speculativo non ci interessa, ma siamo sicuri che questo vestito a maniche lunghe sarà ricopiato più e più volte.

Un post condiviso da Lady Gaga News (@monsternews_) in data:

Il bianco angelico di Gaga

Più tardi, Gaga ha mostrato come diventare virale – in modo digitale – ancora una volta, stravolgendo le cose da quel pizzo nero (qualcuno potrebbe parlare di una reminiscenza della sua performance da attrice in American Horror Story), a un abito di tulle etereo, con ali. Black Swan, ci viene da pensare.

Lil Uzi Vert

Il total black può essere un’arma sofisticata se nelle mani di Gaga e Jay-Z, ma se lo dai a Lil Uzi Vert, diventa una tendenza controcorrente, in cui i più influenti hanno raggiunto un livello di versatilità che gli permette di essere sportivi, all’avanguardia ma tirati a lucido quando l’occasione lo richiede. Questo outfit con felpa con cappuccio e pantaloni cargo a gamba larga con catene sembra un revival del gangsta rap anni ‘80.

Un post condiviso da 16 (@liluzivert) in data:

Un post condiviso da Julia Michaels (@imjmichaels) in data:

Julia Michaels

Julia Michaels non è riuscita a vincere nulla, ma il suo look ai Grammy Awards 2018 è stato il vero vincitore dello show. Il suo vestito a maniche lunghe in tulle trasparente con polsini bianchi è stato il più sexy sul red carpet: coprendo il corpo nei punti giusti, ma rivelando ciò che è sufficiente per stuzzicare anche l’occhio più innocente, questo è uno look che potete facilmente replicare per una delle vostre serate.

Childish Gambino

Dalla recitazione al canto e dal canto al rap, la performance di ‘Awaken, My Love’ di Childish Gambino è stata in completo bianco, che ne pensate del tocco anni ‘70?

Un post condiviso da Headnodzz.com (@headnodzz) in data:

Kendrick Lamar

Vincitore del Best Rap Performance e del Best Rap/Sung Performance: con Rihanna, Best Rap Album con ‘Damn’, Kendrick Lamar ha aperto il 60 ° Grammy Awards 2018 con una straordinaria performance con RiRi indossando il nero a modo suo, cioè un po’ largo e oversize, ma quanto basta.