Libri

I migliori libri sulla depressione

13.03.2019

Dato che la parola “depressione” sta diventando una delle più pronunciate, e che purtroppo è una patologia che affligge la generazione dei Millenial, non sorprende che si possa trovare conforto e supporto nei libri.

Come abbiamo detto nel nostro articolo sulle cause dell’ansia, digitare costantemente sul nostro smartphone non è un’abitudine sana, e se sei finito qui probabilmente c’è la possibilità che anche tu abbia bisogno di una disintossicazione dal digitale; questo vuole dire che distogliere lo sguardo dallo schermo e dare un’occhiata a qualche libro sulla depressione, magari che sia anche divertente, è il primo passo dell’intero processo di guarigione. Leggere libri, in ogni caso, è una buona abitudine da prendere per rilassarsi, ma può essere ancora più utile se si leggono buoni consigli e storie ispirazionali partendo proprio dai migliori libri di auto-aiuto sulla depressione.

Vivere momento per momento – Jon kabat-Zinn

L’autore di questa intelligente guida che spiega come ridurre lo stress grazie ad un programma di attività che sviluppano la consapevolezza come yoga e meditazione, promuove pratiche che appartengono ad un nuovo campo della medicina e della psicologia; qualcuno di voi ne avrà sicuramente sentito parlare come di una delle più efficaci nell’aiutare il processo di guarigione. Jon Kabat-Zinn è autore di altri libri sulla depressione, come Dovunque tu vada ci sei già e Mindfulness per principianti.

Follemente felice: combattere a colpi di gioia – Jenny Lawson

Ho pensato spesso che le persone che soffrono di depressione abbiano sperimentato emozioni così estreme da essere in grado di provare anche la gioia in modo estremo, in un modo che le “persone normali” non potranno mai capire. E questo è quello di cui parla Follemente felici

Sono le parole che l’autrice, Jenny lawson, usa per descrivere il suo punto di vista sulla malattia mentale del secolo in un dei libri più divertenti sulla depressione. A quanto pare i suoi fan vanno agli incontri con l’autrice con le loro bottigliette di Xanax, in modo che Jenny le possa autografare!

Libro bianco sulla depressione – Osservatorio Nazionale sulla salute della donna

Si stima che entro il 2030 la depressione potrebbe diventare la patologia cronica più diffusa.  Onda, come Osservatorio dedicato alla promozione della Medicina di genere e alla tutela della salute femminile, ha promosso questo progetto editoriale che offre una panoramica completa su tutti gli aspetti di questa malattia che corrode il funzionamento individuale e sociale della persona.

La trappola della felicità. Come smettere di tormentarsi e iniziare a vivere – Russ Harris

Paradossalmente nella società occidentale del benessere sembriamo tutti stressati e infelici; secondo l’autore ciò avviene perché siamo prigionieri della “trappola della felicità”, che ci spinge ad impegnarci con tutte le nostre forze in una battaglia impari contro i pensieri e le emozioni negative. Il ritrovarci perennemente sconfitti ci rende ancora più frustrati e infelici, in un circolo vizioso apparentemente senza fine. A meno che…

Carenza d’aria – Simone Duranti

Nella vita di Elena apparentemente non manca nulla di essenziale, eppure lei è incapace di goderne: un malessere interiore pervade la sua vita coniugale e professionale, rendendola apatica e trascinandola in una vita soffocante e priva di aria. La via di fuga c’è, ed è rappresentata da un vecchio amico che la coinvolge in un percorso di guarigione, un percorso che spingerà i lettori a riflettere sui fragili equilibri della mente e sul senso della vita.

Risalire in superficie. Conoscere e affrontare la depressione – Alberto Siracusano

In Italia è clinicamente depresso un adulto su 5, ma non vengono risparmiati neppure adolescenti e addirittura bambini. Ma di cosa parliamo quando parliamo di depressione? Di certo non di semplice tristezza, ma di un dolore capace di frantumare l’identità personale. L’autore, con un linguaggio semplice e alla portata di tutti, affronta il tema della depressione sia dal punto di vista scientifico che da quello emotivo del paziente.

La legge del contrario: stare bene con se stessi senza preoccuparsi della felicità – Oliver Burkeman

La felicità è sopravvalutata, o meglio, secondo l’opinione di Burkeman, incompresa. Ci stressiamo per tutte le cose che potremmo avere nella vita, come una bella casa, u buon lavoro, figlio o potersi permettere di comprare un sacco di cose su Internet. Ma cosa succederebbe se potessimo essere più felici accettando il fallimento come una fase nel raggiungimento di queste cose?

E Liberaci dal Male Oscuro: che cos'è la depressione e come se ne esce – Serena Zoli, Giovanni Cassano

Questo libro sulla depressione delinea con chiarezza i contorni di quello che era considerato un generico “male oscuro” e che solo recentemente è stato riconosciuto come malattia e che quindi come tale può essere diagnosticato e curato.

Un'iperbole e mezza. Il mio cane è scemo, il mondo è crudele e io sono sconnessa più che mai – Allie Brosh

Questo libro sulla depressione è una raccolta di immagini argute che colgono intricate emozioni con un tratto di pennarello.

Parole
Racconti di cose successe a me
Racconti di cose successe ad altri per colpa mia
Otto bilioni di dollari*
Racconti sui cani
Il segreto della felicità eterna*

*Queste sono bugie. Forse ho sottovalutato la mia capacità di essere subdola!

Liberarsi dalla Depressione in 8 Passi: vincere il male oscuro con gli insegnamenti della mindfulness – Marco Gradassi

L’autore di questo libro sulla depressione accompagna i lettori in un percorso che li porta a scoprire che la depressione non riguardo solo pochi sfortunati, ma milioni di persone in tutto il mondo. Non tutto è perduto: ci sono dei metodi efficaci per sconfiggere questo male, come seguire gli insegnamenti della mindfulness, eseguire esercizi per calmare la mente e coltivare una buona intimità con sé stessi.

Superare la depressione. Un programma di terapia cognitivo-comportamentale – Daniela Leveni, Paolo Michielin, Daniele Piacentini

Superare la depressione è difficile ma non impossibile, come dimostra questo manuale di auto aiuto che, con un linguaggio semplice ma preciso, spiega come modificare i comportamenti disfunzionali con una serie di esercizi pratici, ottenendo un miglioramento della propria qualità della vita.

Ho smesso di piangere: La mia odissea per uscire dalla depressione - Veronica Pivetti

Veronica Pivetti ha deciso di condividere un momento buio della sua vita e lo fa con onestà, leggerezza (ma non superficialità) e auto ironia. La sua odissea medica, cominciata con una tiroide non funzionante e una serie di farmaci sbagliati, è culminata in una forte depressione, dalla quale Veroica ha cominciato ad uscire 6 anni dopo.

Una volta ero perfettamente funzionante, ero nuova di trinca. E credevo che fosse quella la verità. Ora sono un po’ rattoppata, ho un’anima patchwork e una psiche in divenire. Ed è questa la verità. Ma va bene così, perché la vita si fa con quello che c’è, non con quello che vorremmo

Il cervello felice - Richard O'Connor

Lo psicoterapeuta Richard O’Connor in questo libro dimostra come la depressione sia collegata ad un molteplicità di fattori: genetici, biochimici, ambientali. Ma è anche il suo focalizzarsi su quanto le nostre abitudini influiscono nello scatenarsi della depressione che lo rendono uno dei migliori libri sulla depressione da leggere: i metodi che suggerisce sono una ventata d’aria fresca nella moltitudine di guide sull’argomento.