Travel

How to Shanghai 101: le 11 App da scaricare assolutamente se vivete a Shanghai

15.03.2019

Per chi vive a Shanghai da un po’, ormai è chiaro quanto le app semplifichino la nostra vita quotidiana. Per i neofiti come me, invece, è arrivato il momento di capirlo: vivere senza di loro sarebbe un autentico ‘sbattimento’. (Accettate il consiglio di qualcuno che ha dovuto impararlo con l’esperienza).

Shanghai è diventata sempre più dipendente dalla tecnologia, al punto che suoi abitanti non sarebbero quasi più in grado di tornare alle vecchie consuetudini.

Pagare le bollette? C’è un’app per questo. Ordinare cibo? C’è un’app per questo. Chiamare un taxi o una macchina? C’è un’app per questo. Fare la spesa? Chi la fa più, quella? Può farla per te qualcun altro, attraverso — avete indovinato — un’app. Ogni aspetto della vita quotidiana qui è stato digitalizzato e, se avete in programma di restare a Shanghai a lungo termine, fareste meglio a seguire l’onda e tenervi al passo con questo aspetto. Ma non dimenticate che le app che siete abituati a usare qui potrebbero non funzionare, per effetto del grande firewall cinese. Perciò, per semplificarvi la vita, ecco qui una lista di 12 app assolutamente necessarie che vi salveranno il culo.

WeChat

In Cina questa è *la* app, e va da sé che la vita quotidiana ruoti tutta intorno a lei. WeChat ha molti più usi rispetto a una semplice piattaforma per lo scambio di messaggi. I capi la usano per aggiornare i loro dipendenti, le società per tenere il pubblico informato sulle ultime novità, gli amici per scambiarsi somme di denaro e tutti quanti per un buon vecchio scroll quotidiano alle home dei social. Quest’app ha le funzioni di WhatsApp, Venmo, Instagram, Facebook, e Wallet (per gli utenti iPhone), tutte insieme.

Alipay

Alipay ha una funzionalità molto simile a quella di WeChat, ma si concentra in particolare sui pagamenti digitali e sulle transazioni. Rispetto a WeChat ha un’interfaccia molto più chiara, che mostra ogni transazione avvenuta.

Ele.me

Ele.me è l’equivalente di UberEATS, Postmates, Deliveroo, Foodora o qualunque altra app di food delivery usiate nel vostro paese. Ma ciò che la rende unica è il suo servizio veloce ed economico, che garantisce piatti caldi in consegna alla tua porta in meno di un’ora. Niente più fame rabbiosa. Nè cibi freddi. Nè tariffe assurde. Soltanto pagine infinite di piatti di cucina cinese e occidentale.

Didi

Lasciate che vi presenti Didi: la risposta cinese a Uber. Didi offre prezzi molto inferiori rispetto ai taxi tradizionali, anche se a volte dovrete “fare la fila” per una macchina — ma questo è lo svantaggio del vivere in una città così densamente popolata. Collegatelo a WeChat o Alipay e sarete pronti per partire!

IQIYI

No Netflix? No problem. Nel caso non ve ne foste accorti, esiste una versione cinese più o meno di tutte le app cui siete abituati, che spesso è anche migliore. In questo caso, IQIYI non ha le produzioni originali di Netflix, ma ha molti altri film e serie TV per le vostre maratone!

 

View this post on Instagram

 

A post shared by iQIYIofficial (@iqiyiofficial) on

Ayi Bang!

Diversamente da quanto accade in altre città, a Shanghai avere una cameriera (“ayi”) non è solo una cosa da élite. È piuttosto normale, qui, assumere un’ayi a breve o a lungo termine, che si occupi della casa, cucini o si prenda cura dei bambini. E questo è il grande pregio di Ayi Bang!: poter trovare un’ayi in tutta comodità senza ricerche interminabili.

Helijia

Troppo impegnati per concedervi una coccola? Perché non far venire il salone a casa, allora! Sì, Helijia è un’altra app, che manda manicuristi, hair stylist, personal trainer e altre figure simili direttamente alla vostra porta di casa. Restare a casa non è mai stato così facile.

Explore Shanghai Metro Map

Scoprite i vostri percorsi cittadini all’interno della rete metropolitana più estesa al mondo. Explore Shanghai Metro Map funziona anche senza connessione internet, offrendovi, in un formato ultra-accessibile, la funzione di calcolo percorso da un punto A a un punto B.

Express VPN

Se avete intenzione di aggirare il Grande Firewall cinese per accedere a network bloccati come Google, Youtube, Facebook e Instagram, avrete bisogno di scaricare un buon VPN (Virtual Private Network) per farlo. Personalmente io uso Express VPN, che funziona a meraviglia.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by ExpressVPN (@expressvpn) on

Bon App!

Non sapete dove mangiare? Bon App arriva in vostro soccorso! È una delle due utilissime app dedicate alla recensione dei ristoranti della città (l’altra è Dianping, che sfortunatamente è in cinese). Ma Bon App! risponde più che altro alle esigenze di occidentali con gusti occidentali. Vi manca il vostro brunch settimanale? O la pizza takeaway? Consultate la lista dell’app per trovare posti in zona perfetti per una serata fuori o un appuntamento! Bon Appétit!

Baidu Maps

Che stiate camminando, guidando o viaggiando in taxi, una buona mappa della città è essenziale. E, dal momento che il nostro salvatore di fiducia Google Maps è spesso inaffidabile in Cina, Baidu Maps è qui per salvarvi la giornata. Un’altra cosa fantastica di Baidu Maps è che mostra traffico, telecamere e semafori in tempo reale, nonché la sua precisione.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by BeijingLifehacks (@beijinglifehacks) on

Non preoccupatevi, mi ringrazierete dopo.