© Museum of Pop Culture, Seattle, WA.
Culture

Fan della Pop Culture: andate al MoPOP di Seattle

09.07.2018

Non solo Cultura Pop, il MoPOP (un tempo conosciuto come EMP Museum) raccoglie musica, innovazione, cinema arte e qualsiasi cosa che si possa legare alla cultura popolare contemporanea.

Il rock’n’roll è il genere musicale che fa da sfondo al Museum of Pop Culture: ma qui non troverete solo cimeli di alcune delle maggiori band e artisti di tutti i tempi. Tecnologie interattive e programmi educativi sono solo alcuni degli esempi degli strumenti che il MoPOP utilizza per diffondere la sua cultura.

Fondato da Paul Allen nel 2000, il MoPOP è un posto straordinario da scoprire e dove imparare, secondo quello che aveva in mente il co-fondatore di Microsoft. E’ stato chiamato Experience Music Project. E se guardate la Sky Church, capirete perché: al centro delle attività del MoPOP, prende il nome dal gruppo di Jimi Hendrix che è salito sul palco di Woodstock nel 1969.

Il soffitto della Sky Church è alto 20 metri ed è uno spazio vedrete banchi di ombrellini parasole fluttuare sulle vostre teste, un’esperienza unica.

A
post
shared
by
MoPOP
Seattle

(@mopopseattle)
on

PDT

Un’altra buona ragione per visitare il Mo POP è la Blue Lounge: chi ha detto che farsi una dose di cultura voglia rinunciare a una buona birra o a un cocktail mixato ad arte, da sorseggiare ammirando la Sky Church?

JBL Theater

Questo è il posto in cui vi godrete le esperienze visive durante la vostra visita al MoPOP: con 191 poltrone e supporti per ogni tipo di video, film e performance dal video, al JBL Theatre potrete assistere a presentazioni innovative.

A
post
shared
by
MoPOP
Seattle

(@mopopseattle)
on

PST

A
post
shared
by
Third
Culture

Kitchen
(@thirdculturekitchen)
on

3:02am
PDT

Culture Kitchen by Wolfgang Puck

Vicino alla East Lobby trovate questo café & bar dove potrete assaggiare i piatti moderni e stagionali del famoso chef. Zuppe, insalate, sandwich sono gli spuntini che troverete sul menu, ma nonostante i nomi ‘comuni’, questi piatti sono caratterizzati dal tocco creativo di questo chef famoso a livello mondiale.

MoPOP’s Helodome

Se volete fare un’esperienza di realtà virtuale, il Helodome al MoPOP è il posto dove potrete vivere un’esperienza unica senza bisogno di strumenti di nessun tipo: in mostra ora Montana di Justin Timberlake, prodotto da VALIS, MPC e Vulcan Productions. Viene definita un’‘Esperienza Immersiva’ e noi aggiungeremmo che essere totalmente circondati dai movimenti di Justin Timberlake, dai suoni e dalla musica deve essere anche un’esperienza straordinaria.

A
post
shared
by
MoPOP
Seattle

(@mopopseattle)
on

at
10:30am
PDT

A
post
shared
by
MoPOP
Seattle

(@mopopseattle)
on

at
1:22pm
PDT

Science Fiction Museum

Aperto nel 2004, The Science Fiction Museum and Hall of Fame, fondati da Paul Allen e Jody Patton, è un’incredibile collezione di cimeli. Da attrezzature sceniche a costumi a display interattivi, è uno spazio concepito dalle menti della fantascienza: nel comitato consultivo potete trovare nomi del calibro di Steven Spielberg e George Lucas.

2018 MoPOP: 80 anni di supereroi

Questa sarà la mostra più grande mai presentata al MoPOP e il nome Marvel ne legittima la portata. MoPOP, MARVEL: Universe of Super Heroes, questa mostra esibisce centinaia di attrezzature sceniche, costumi e opere d’arte usati in alcuni dei classici prodotti dalla Marvel, da Avengers a Captain America, non c’è pericolo che non possiate trovare i vostri personaggi preferiti.

Ma questa non è un’esibizione per bambini innamorati dei poteri dei supereroi: il taglio di questa mostra si basa su questioni legate a questioni di vita vera, come gender, malattia mentale e razza.

A
post
shared
by
MoPOP
Seattle

(@mopopseattle)
on

PDT