© Apple "Welcome home" advertising
Culture

Don’t skip the ad – Edizione visual

17.12.2018 | By MICOL PIOVOSI

Sì, il 2018 non è ancora finito. Ma abbiamo già adocchiato un certo numero di pubblicità memorabili, sia in TV che su internet. Alcuni di questi spot brillavano per la loro genialità, altre erano campagne dall’insight sorprendente ed altri ancora vantavano un’activation particolarmente coinvolgente. Stavolta, però, parliamo di arte visiva: la forma di creatività più pura, quella che seduce l’occhio. Ecco qui alcuni spot del 2018 che ti consigliamo di non saltare, proprio per la loro direzione artistica e realizzazione.

Nike - Nothing beats a Londoner

Un brand americano che ambienta il suo miglior spot del 2018 a Londra? Oh, sì. Creato da Wieden + Kennedy London, “Nothing beats a Londoner” è un esempio di pubblicità estremamente localizzata e potente. Pur evitando i cliché, lo spot riesce usare Londra come fonte d’ispirazione. Il film mostra tutti gli sport che si praticano nella city, celebrando i Londinesi e il loro spirito grazie a una direzione artistica strabiliante.

Delta - Runways

Delta prende il volo con uno degli spot meglio realizzati dell’anno, senza alcun dubbio. Stavolta è Wieden + Kennedy New York a curarne l’aspetto visivo con un risultato mozzafiato, costruendo ogni inquadratura in modo che una parte di essa ricordi una pista di decollo. Quando l’inquadratura si restringe e prende velocità, anche noi veniamo trascinati nel viaggio.

John Lewis & Partners + Waitrose & Partners - Bohemian Rhapsody

Spot pazzesco che riproduce il video originale di Bohemian Rhapsody inserendovi elementi dell’universo infantile. Creato da adam&eveDDB, questo clip è una delizia per gli occhi, perfettamente in linea con i lavori precedenti di John Lewis.

Prada – Prada Neon Dream

Chiaramente ispirato a Mulholland drive di David Lynch, “Neon Dream” di Prada mostra la collezione donna del marchio per la FW 2018 rivelandosi un corto surreale ed ipnotico. Con la modella Amanda Murphy, l’attrice Sarah Paulson e la drag queen Violet Chachki, il film affascina per i suoi significati nascosti, la sua colonna sonora da trance e, naturalmente, i colori neon vibranti.

Apple - Welcome home

È grazie a Jonez che ora possiamo goderci questo corto realizzato per Apple, nel quale al centro della scena c’è la musicista e ballerina FKA Twigs. Il film è teatrale, avvincente e affascinante: sicuramente tra le produzioni di Apple finora più notevoli.