Style

Dondup lancia D/Zero, la linea denim eco-friendly

22.11.2018

Ci sono diversi modi in cui un brand di moda può abbracciare la questione legata alla sostenibilità e Dondup ha trovato il suo rimanendo fedele ai propri valori che lo rendono un marchio d’eccellenza nella creazione di denim di alta qualità. L’approccio della casa all’abbigliamento eco-friendly si chiama D/Zero, nome che sta a indicare il livello di impatto sull’ambiente all’interno del processo di produzione del tessuto.

Estetica ed etica = il nuovo DNA di Dondup

Un’iniziativa che unisce il DNA e il patrimonio di Dondup, così come l’artigianato italiano, all’expertise innovativa di Candiani, leader mondiale nella produzione di tessuti sostenibili: frutto dell’idea di Chicco Barina, Head of Design di Dondup, D/Zero interpreterà in luce ‘green’ alcuni capi principali delle collezioni denim firmate Dondup. Con D/Zero i jeans da donna Monroe e i jeans da uomo George mantengono la loro qualità superiore e rimangono fedeli all’estetica originale di Dondup, oltre a non subire variazioni sul prezzo al dettaglio. La linea si costituirà di sei pezzi che rispondono al motto di Dondup ‘same but different’.  

DONDUP_Dzero PRESS CONFERENCE_Simon Giuliani (Marketing Director Candiani)_Matteo Anchisi (COO Dondup)_Matteo Marzotto (Chairman Dondup), Chicco Barina (Head of Dondup Design)

Innovation is the new fashion

Matteo Marzotto, Chairman di Dondup, ha dichiarato in un’intervista:

“È un progetto molto impegnativo che promuove non solo la nostra migliore tradizione industriale, ma anche un’innovativa sostenibilità, dove estetica e funzione d’uso coesistono, grazie a un combinato composto di lavorazione del tessuto e lavaggio del capo”.

L’aspetto innovativo di D/Zero è ciò che dobbiamo aspettarci all’orizzonte della moda: Kitotex, ecco il nome da ricordare. Una sostanza 100% naturale e biodegradabile fatta di gusci di crostacei. Questo materiale gioca un ruolo chiave nella riduzione dell’impatto della produzione industriale sull’ambiente: richiede il 50% di acqua in meno e temperature più basse. Ma non è tutto:

‘Un aiuto importante anche in fase di lavaggio, perché purifica le acque di scarto, è antistatico e batteriostatico’ ha dichiarato Simon Giuliani, global marketing director di Candiani.

Un primo step…

D/Zero di Dondup è un investimento da 1 milione di euro, un valore che non può essere misurato in termini di redditività come ricavi immediati, ma come valore che tutti noi diamo al mondo in cui viviamo: il rispetto dell’ambiente non è più solo una moda o un concetto che le aziende adottano come valore fondamentale per attirare i consumatori. La sostenibilità è il futuro della produzione, sia che guardiamo alla produzione tessile o all’agricoltura, all’industria automobilistica e ad altri settori: progetti incoraggianti come D\Zero sono un valore aggiunto all’era dell’eco-compatibilità.

Il valore della bellezza, oltre a fare qualcosa di buono per l’ambiente, è una buona scusa per diventare anche voi ‘denim addicted’.

Nel futuro prossimo Dondup sperimenterà anche con il cotone riciclato, un’altra scelta green praticabile e sostenibile.