Style

Dal kidswear al kinderwhore alla sfarzosità della moda 2018: le scarpe Mary Jane

22.11.2018

C’è più di un modo di indossare le scarpe Mary Jane e dalla nostra ricerca quel numero ipotetico sta per aumentare visto che questa scarpa con punta arrotondata, cinturino e fibbia è stato portato a un livello completamente nuovo da alcuni dei nostri stilisti preferiti. Scoprite come abbinare le scarpe Mary Jane ai vostri outfit preferiti.

Una scarpa con un nome di donna

Perché le scarpe Mary Jane si chiamano Mary Jane?

Tutto risale al 1902 e al fumetto Buster Brown. Allora Richard Felton Outcault riteneva Mary Jane uno dei suoi personaggi principali: ma come mai la sua Mary Jane finì per essere associata alla parola ‘scarpe’? Branding, ecco perché: nel 1904 Outcault ha venduto licenze a diverse aziende e una di queste era, che coincidenza, la Brown Shoe Company. La loro ‘campagna pubblicitaria’ ha raggiunto il più alto livello di innovazione e creatività in tempi in cui l’intelligenza artificiale era solo una chimera: la Brown Shoe Company ha assunto attori che interpretavano i personaggi di Buster Brown esibendosi nei negozi e nei teatri, un’operazione di marketing per pubblicizzare il brand e ovviamente la scarpa indossata da Mary Jane.

La svolta rock delle scarpe Mary Jane

Il design classico delle scarpe Mary Jane apparso prima della prima guerra mondiale non avrebbe potuto prevedere che sarebbe vissuto fino ai giorni nostri: ma poi accadde che qualcuno decise di indossare scarpe Mary Jane e di portarle ‘fuori contesto’. Questa è probabilmente la ragione per cui non si sono ‘estinte’. L’outfit con calze al ginocchio, a righe o con altri motivi, abbinate a una gonna scozzese negli anni ’90 è diventato l’alleato rock delle decolleté Mary Jane.

A questo punto dovrebbe venirvi in mente Courtney Love, dato che le decolleté Mary Jane erano infatti un elemento essenziale dei suoi look kinderwhore, superate solo dall’immancabile makeup deciso.

Le scarpe Mary Jane ai giorni nostri

Non solo le Mary Jane flat e le clog Mary Jane ci fanno pensare ai loro primi passi verso la fama mondiale: negli anni abbiamo visto il loro simpatico appeal diventare femminile, a volte troppo femminile, come nella moda lolita. Le scarpe con tacco Mary Jane nel 2018 hanno seguito una delle tendenze principali in fatto di calzature, il vinile. Questo è bastato per trasformare la semplicità delle scarpe Mary Jane nell’espressione dell’audacia moderna. Queste scarpe Mary Jane con tacco sono perfette da abbinare a qualsiasi abito da sera per un evento formale.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Ashlee Mehmet✖️✖️ (@ashlleem) on

Se volete una scarpa da tutti i giorni da abbinare ai vostri outfit da ufficio, questo tacco chunky è perfetto, e non solo dal punto di vista del comfort. Lasciando scoperta la caviglia e una parte del piede, queste Mary Jane con tacco sono adatte a qualsiasi look, da un vestito fluido a un paio di pantaloni slim.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Tassinari Calzature Bologna (@tassinarishoes) on

Le Mary Jane di Chanel

Le scarpe Mary Jane di Chanel sono state una sorta di simbolo della maison francese nel corso dei decenni e quest’anno Karl Lagerfeld ha reso omaggio a Coco Chanel all’interno della sua collezione Resort 2018/19 con una serie di scarpe Mary Jane ispirate allo stile vintage. Sembravano proprio le stesse Mary Janes che Chanel ha indossato per anni, in particolare i modelli in bianco e bicolore. Le Mary Jane di Chanel sono state interpretate anche in argento, con tacco arrotondato e cinturino singolo o doppio.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by ZOEMAGAZINE.NET (@zoemagazine) on

French cool girl attitude

Se volete dare al vostro look quell’attitude da ragazza cool francese, potete anche optare per un altro tipo di Mary Jane con tacco: non solo tacchi chunky, le scarpe Mary Jane sono state dotate anche di un tacco più sottile, che le rende molto simili a un paio di decolleté con cinturino. Abbinatele a pantaloni cropped in tweed e a un maglione a collo alto, et voilà.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by yohey©️ (@yoheyfever) on