Creators

#CONTROL – Polizia & Ladri

27.08.2018 | By Mr Whisper

Al principio sembrava una serata come tutte le altre, mentre camminavo per le strade di Central London, da Covent Garden a Oxford Circus, e scattavo foto a quello che succedeva davanti ai miei occhi. Avvicinandomi a Oxford Circus ho iniziato a sentire della musica in lontananza.

Niente di diverso dal solito fino a quel momento, è risaputo che questo posto è famoso per essere frequentato da musicisti e artisti di strada. Principalmente a causa dell’elevata affluenza di pendolari e turisti che entrano ed escono dalla stazione della metro. Così, quando Oxford Circus è entrata nel mio campo visivo, ho visto una folla eccezionalmente numerosa riunita attorno a uno degli ingressi della stazione della metropolitana, ballando o semplicemente guardando la performance. Nel complesso l’umore sembrava positivo. Poi all’improvviso l’aria della sera si riempì del suono di una sirena della polizia.

All’inizio era solo una, poi un’altra e poi ancora un’altra. Le auto e i furgoni della polizia sono schizzati oltre dove mi trovavo io e sono confluiti verso la folla che guardava la performance. Una volta vicino alla folla e alle auto e furgoni della polizia, che in tutto erano cinque e che avevano bloccato la strada ed erano saliti sul marciapiedi, ho subito capito che stava succedendo qualcosa di serio. In quel momento, l’umore della folla è cambiato e ha cominciato a diventare ostile a causa dell’arrivo così drammatico della polizia, la gente ha iniziato a urlare contro i poliziotti e io non avevo ancora idea di quale fosse la causa di tutto quel tumulto. La gente era arrabbiata, perché sembrava che la polizia fosse arrivata per arrestare un tipo su una sedia a rotelle. Quasi tutti avevano i cellulari in mano e filmavano il modo in cui la polizia stava affrontando la situazione, mentre li insultavano.

La gente spingeva, quindi ho portato rapidamente mia moglie nel negozio più vicino per metterci al riparo, prima che le cose si facessero ancora più fuori controllo. Ho fatto un breve video e l’ho pubblicato su Instagram, ho ricevuto un gran riscontro tra i miei amici e follower che si sono preoccupati e hanno iniziato a chiedere aggiornamenti sulla situazione. Tuttavia, quando sono tornato circa 5 minuti dopo, la folla era calma e la polizia aveva portato la situazione sotto controllo. Fino ad oggi non sono ancora sicuro di cosa abbia fatto il ragazzo sulla sedia a rotelle né del perché la polizia fosse intervenuta in modo così pesante. Tuttavia, col senno di poi, sono contento di aver visto un intervento così deciso da parte della polizia perché al giorno d’oggi, quando grandi folle si radunano e l’umore si trasforma così rapidamente, sono l’unica organizzazione che ha l’autorità di riportare le cose sotto controllo.

La mia seconda storia sul controllo si svolge ancora una volta su Oxford Street. In questa occasione, durante una serata di pioggia ero fuori con il mio amico Gus a scattare fotografie e a scambiarci gli ultimi aggiornamenti, visto che non ci vedevamo da alcuni mesi. Avevamo camminato da una parte all’altra di Londra e quando si fece tardi i negozi iniziarono a chiudere e le strade a essere sempre meno popolate. A metà di Oxford Street abbiamo notato le famigerate luci blu lampeggianti davanti a noi. Era un furgone della polizia parcheggiato sul marciapiede. Avvicinandoci ci fu un improvviso trambusto, un uomo corse fuori da un negozio di articoli sportivi inseguito da pochi uomini, uno dei quali era chiaramente un poliziotto. Seguì una breve lotta, ma la situazione fu presto messa sotto controllo, l’uomo fu ammanettato e caricato subito nel retro del furgone della polizia.

Situation in London by Mr Whisper

Questo è solo un altro esempio di controllo per mano della polizia. So che i poliziotti sono molto criticati, ma ho un amico ufficiale che pattuglia le strade quasi tutti i giorni, quindi ho un’idea su quanto sia duro questo lavoro. Inoltre, se non fosse per la loro presenza per le strade di Londra, non so quanto mi sentirei sicuro a camminare ed esplorare la città ogni giorno.