Style

Cardi-ABC: la guida agli outfit con cardigan

26.11.2018

Cardi-B. Scherziamo. Non ci soffermeremo sulle ultime mosse nella scena musicale della famosa rapper, cardi sta per cardigan, ed è di questo che vi parleremo oggi. Sì, perché, come indossare i cardigan nel modo giusto è ancora più importante visto che quest’anno sono tornati di moda per varie ragioni, e noi vi diremo quali.

La storia del cardigan

In onore di James Brudenell, VII conte di Cardigan, generale dell’esercito britannico che guidò la carica della Light Brigade nella battaglia di Balaclava durante la guerra di Crimea, il cardigan è un capo senza tempo che ha visto una serie di interpretazioni nel corso dei decenni, arrivando ad allontanarsi dagli originali fini militari. I primi modelli erano senza maniche e in seguito si trasformarono in favolosi capi di maglieria che uomini e donne indossavano in diverse occasioni.

Coco Chanel ha interpretato i primissimi cardigan trasformandoli in pezzi femminili, perché voleva dare alle donne qualcosa che fosse meno aderente intorno al collo, un capo da potersi togliere senza rischiare di rovinare la pettinatura. Da allora, i cardigan sono arrivati ai giorni moderni anche sotto forma di uniformi scolastiche e uniformi sportive.

Nel 2018 la moda vuole che abbiniamo capi provenienti da diversi fronti, ed è per questo che i cardigan si sono rivelati molto utili nel creare gran parte degli outfit invernali. Non solo per creare un mix di elementi androgini e femminili, ma anche oversize e skinny, oltre ad accostare tessuti diversi, sono stati gli obiettivi della moda di quest’anno.

Quindi, come si indossa un cardigan oggi?

I cardigan lunghi sono perfetti per essere indossati sopra un vestito: potete usarli come giacca, senza abbottonarli, se volete optare per lo stile ‘mi-sono-messa-la-prima-cosa-che-ho-trovato’. Sono perfetti per creare un mix di stili nello stesso look, quindi se indossate un abito femminile con stampa, un cardigan oversize in maglia pesante vi donerà quel tocco di personalità in più.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Mumshandmade (@mumshandmade) on

Non solo sui vestiti, i cardigan oversize sono perfetti per essere indossati su un paio di jeans skinny, creando un outfit delizioso da sfoggiare qualsiasi occasione, dai weekend in modalità relax all’ufficio, sempre che lo stile casual sia concesso.

Per un look più edgy e sperimentale, abbinate proporzioni e tessuti che normalmente non si qualificano come migliori amici: un cardigan in maglia di lana e alpaca con dettagli streetwear può stare benissimo con una gonna midi con colore e tessuto in contrasto, per esempio una gonna leggera e velata.  

Cosa indossare sotto un cardigan?

Una domanda da un milione di dollari. La risposta dipende molto dal tipo di look che cercate. Se volete imparare come indossare un cardigan in ufficio, tenetevi alla larga dalla combo cardigan + camicia vecchio stile. Invece della classica camicia, scegliete un design più originale, come una camicetta fluida bianca: abbinatela a un cardigan nero con vestibilità classica, ma scegliete un modello con caratteristiche originali, come lavorazioni a costine e bordi a contrasto.  

Se volete creare un outfit da weekend, è molto più facile rispondere alla domanda ‘cosa indossare sotto cardigan’. Scegliete la vostra t-shirt preferita con grafica divertente e otterrete quel look rilassato ma edgy da sfoggiare nel tempo libero.

Cosa indossare con un cardigan?

Abbiamo parlato di camicie e t-shirt fluide, oltre che di vestiti, tra i capi da indossare sotto un cardigan, ma gonne e pantaloni sono un argomento a parte. Tutto dipende dalle proporzioni: per esempio, se voleste indossare una gonna mini, la moda oggi vi direbbe di abbinarci un maxi-cardigan per creare un effetto contrastante.

Con i pantaloni palazzo, indossate un cardigan strutturato e abbastanza grosso da passare come giacca o l’effetto finale non vi donerà.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Jacky (@whaelse) on

Che cappotto indossare con un cardigan?

Se siamo tutti pazzi dei cardigan oversize, quest’anno non saremo così entusiasti dei bomber e dei caban: nessuno vuole vedere maglioni e cardigan che spuntano da sotto la giacca. Cappotti lunghi e larghi sono i giusti capospalla per questo tipo di cardigan.

Come indossare un cardigan lungo: le scarpe

Dagli stivaletti agli stivali sopra il ginocchio, non ci sono regole da seguire per abbinare i cardigan alle calzature, ma come per qualsiasi altra crisi da guardaroba, ricordatevi che dovete vestirvi secondo gli standard di formalità dell’occasione. Date un tocco elegante a un cardigan chunky con un paio di décolleté a punta o sdrammatizzate un look da ufficio con un paio di sneakers colorate.

Cardigan kimono

L’anno degli outfit estivi in stile pigiama di seta non poteva finire meglio che con una serie di cardigan kimono: cosa li rende il vostro must have per l’inverno? La cintura, un elemento che se usato correttamente può regalarvi una silhouette da applausi.