Musica

Avril Lavigne è riemersa [chissà da dove] con un nuovo album: Head Above Water

20.09.2018

Sappiamo tutti da dove è riemersa Avril Lavigne: la sua ultima uscita Head Above Water – ieri all’1.00 PST – è la ‘rinascita’ della cantante pop-rock dopo un periodo nero di tanti anni in cui ha dovuto lottare contro la malattia di Lyme.  

Le voci sulla morte di Avril Lavigne giravano ben prima che le venisse diagnosticata la malattia. Le voci sostenevano che la vera Avril fosse morta e che un’imbrogliona avesse preso il suo posto. Chiamatelo karma, o forse la vita è semplicemente stronza, ma non è assurdo che le persone pensino che sei morta e poi finisci per essere davvero in punto di morte?

Era dal testo di ‘Together’

In a city so dead

So high hanging

In such a fragile rope

The truth comes to me and I’m living a lie

Che il mondo non vedeva l’umore spensierato di ‘SK8r Boi’s’, drammi adolescenziali magari sì, ma mai un lato dark e triste: da lì qualcosa è cambiato, per sempre.

Quindi la domanda è, è tornata la vera Avril Lavigne, quella con lo skate nel bowl, con jeans strappati e Vans?

No, lei no.

Se ascoltate Head Above Water, di cui a fatto un teaser sul suo account Instagram per varie settimane.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Avril Lavigne (@avrillavigne) in data:

Head Above Water di Avril Lavigne racconta la storia di come si è rivolta a Dio per tenere la testa fuori dall’acqua, e tenere a bada i suoi pensieri suicidi.

Una volta ha dichiarato a proposito della sua malattia di Lyme:

Avevo accettato la morte

Ad Avril Lavigne è stata diagnosticata la malattia nel 2015 e ha passato un periodo molto lungo in ospedale.

Mi sentivo come se stessi annegando. Come se stessi andando sott’acqua e dovessi risalire a respirare. Come se fossi in un fiume e venissi trascinata via dalla corrente. Senza riuscire a respirare.

Acqua passata, ora, queste sono le parole di Avril in Head Above Water:

God, keep my head above water

Don’t let me drown, it gets harder

I’ll meet you there at the altar

As I fall down to my knees

Don’t let me drown, drown, drown

Don’t let me, don’t let me, don’t let me drown

Ecco alcune delle canzoni più belle e significative della carriera movimentata di Avril Lavigne.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Avril Lavigne (@avrillavigne) in data:

“Give You What You Like” 2013

Questa è una delle ultime canzoni dopo il suo periodo di ‘silenzio’. Dal suo album Avril Lavigne, “Give You What You Like” è una di quelle canzoni rappresentative del suo cambio di tono, quando l’atmosfera diventa davvero dark.

“Goodbye” 2011

Anche anni fa la sua vita non filava liscia. Il title track da Goodbye Lullaby, “Goodbye” è una dichiarazione delle emozioni di Avril Lavigne durante il suo divorzio da Deryck Whibley.

“Hot” 2007

Dall’album The Best Damn Thing, “Hot” è stata dichiarata una delle canzoni più sottovalutate di Avril Lavigne

"What the Hell" 2011

La cantante canadese ha pubblicato questa canzone nell’album Goodbye Lullaby e come in ‘Goodbye’ molte parti del testo sono legate al divorzio da suo marito: questo è un messaggio di libertà.

Avril Lavigne - Rock N Roll 2013

O H M Y N E W S O N Y P H O N E I S R I N G I N

No, decisamente non uno dei momenti migliori della carriera di Avril Lavigne.

When You're Gone 2007

Dall’album The Best Damn Thing, questa canzone, dice Avril, parla di quando ‘stai con una persona che ami, e devi salutarla, e tutte le piccole cose che ti mancano di lei’.

Sk8er Boi 2002

Beh, non è forse questa la canzone a cui pensate quando sentite il nome di Avril Lavigne?

I feel like this is the first time in history someone ever said “boi”

Don’t Tell Me 2004

Chi ha detto che l’emancipazione femminile è diventato un trending topic solo nel 2017 e quest’anno? Nel 2004, dall’album Under My Skin, cantava:

Don’t think that your charm, and the fact that your arm is now around my neck

Will get you in my pants, I’ll have to kick your ass and make you never forget

"Complicated" 2002

Il singolo di debutto dall’album Avril Lavigne, Complicated è un’altra delle sue canzoni di maggior successo, oltre a essere una delle hit più vendute della sua carriera.