© Miomojo
Style

Amate il pianeta e soddisfate la vostra fame di stile con questi brand di abbigliamento vegan

05.09.2018

Abbiamo una domanda per voi: diventare ‘fashion vegan’ equivale ad adottare una dieta vegana? Domanda numero 2: si può essere solo fashion vegan senza dover rinunciare a un buon hamburger di tanto in tanto?

 

Vale davvero la pena farsi questa domanda quando questi brand di abbigliamento vegan bellissimi ed eco-friendly ci tentano qualsiasi sia la nostra filosofia di vita?

 

Ma prima di tutto, cosa intendiamo per marchi di abbigliamento vegan? I vegan brand garantiscono l’assenza di prodotti e materiali animali: tra questi, pelliccia, seta, piume, angora e ovviamente pelle e cuoio. Le vostre giacche morbide e soffici saranno fatte di fibre artificiali a base vegetale.

Un post condiviso da @miomojo_italia in data:

Miomojo

The Ethicool Choice. Hanno vinto tutto. Questo abbigliamento ‘cruelty free’ disegnato in Italia è prodotto con materiali riciclati, con garanzia di assenza di PVC, formaldeide e metalli pesanti. Quello di cui sono pieni questi capi d’abbigliamento è senza dubbio una gran dose di stile.

Un post condiviso da Urban Originals (@urbanoriginals) in data:

Urban Originals

Questo brand approvato dal PETA (people for ethical treatment of animals) oltre a usare pelle vegana usa materiali di riciclo, prestando molta attenzione all’impatto sull’ambiente e usando un tasso molto basso di prodotti chimici. Urban Originals è un brand vegano specializzato in borse e accessori, con uno stile hip e versatile, per tutti i vostri momenti ‘urban’ per l’appunto.

Beyond Skin

Se non volete indossare scarpe che danneggino gli animali, sarà meglio che sostituiate il classico cuoio con una delle creazioni vegane di Beyond Skin. Le loro scarpe vegan sono estremamente stilose, date un’occhiata a queste decolleté in faux suede e tacco glitterato, un pezzo senza tempo da abbinare a qualsiasi cosa, dai jeans a una gonna a tubino. Dalla Spagna, Beyond Skin si impegna nei confronti della sostenibilità e della forza lavoro.

Un post condiviso da Beyond Skin (@beyondskin) in data:

Hipsters for Sisters

Se siete in cerca degli ultimi trend in fatto di accessori, questo brand vegan di Los Angeles ha creato dei marsupi all’avanguardia usando cotone 100% organico o Eco-fi, una fibra di alta qualità creata da bottiglie di plastica riciclate. Questo duo madre figlia vuole spingere il mondo a liberarsi dal suo ‘bagaglio’ e la dida

This. ?? @sarahshabacon picking up trash on the beach in our convertible wallet belt bag. Always inspired by the women who wear our bags (raccogliendo spazzatura sulla spiaggia con la nostra wallet belt bag. Sempre ispirate dalle donne che indossano le nostre borse)

dice tutto quello che c’è da dire sull’impegno di Hipsters for Sisters nei confronti della sostenibilità.

In the Soulshine

T-shirt, t-shirt e ancora t-shirt ideate nell’altro emisfero: ma sentite qui. Questo brand australiano non solo usa inchiostro vegano, ma esternalizza la produzione a Bali garantendo un salario tre volte sopra la media rispetto a quello dei sarti dell’isola.

Brave GentleMan

Non solo borse e scarpe vegan da donna, anche gli uomini potranno soddisfare il loro desiderio di prendersi cura della natura con il brand di abbigliamento Brave GentleMan. Questo brand di abbigliamento vegan usa bottiglie riciclate d’acqua e di bibite, poliestere e cotone recuperato dai materiali di scarto. Se da una parte l’amore per la natura si esprime nei processi produttivi e nei materiali di Brave GentleMan, dall’altra anche i loro design trasmetto una certa fissazione vegetale, date un’occhiata a questa camicia con stampa digitale waterless e bottoni di tagua.

Wawwa

Mettendo il pianeta e le persone davanti al profitto, Wawwa è un brand di abbigliamento eco-friendly. Utilizzando energia solo da fonti rinnovabili, questo marchio produce vestiti 100% biologici e con certificazione PETA